2015,  Coste della Sesia,  DOC,  La Prevostura,  PIEMONTE,  ROSSI

2015 Coste della Sesia Muntacc, La Prevostura

Sono ancora in Alto Piemonte, ma questa volta anche in alto mare. Mi spiego. La bottiglia è un regalo: la mia conoscenza della cantina La Prevostura tocca lo zero. Quindi mi avvicino senza preconcetti e con una sostanziosa dose di curiosità al Muntacc Coste della Sesia 2015: l’unione nebbiolo e vespolina mi piace.

Il colore è rosso acceso, la luce viene riflessa con forza ornando il bicchiere con un drappo rosso. Il naso è di prugna, mora e una leggera nota pepata. In bocca sa di nebbiolo (occhio che non è così scontato) con un ulteriore spinta della frutta e dei fiori rossi tipici della vespolina. Il legno è incastonato bene nel tannino, che risulta maturo, stimola-ghiandola.

E quindi? E quindi nonostante iltuttoinordine non riesco ad andare oltre ad un 89. Lo trovo statico, congelato, fermo, bloccato su di una bellezza che fu e che mai più sarà. Vi ricordate la famosa collezione di farfalle? Dove i malcapitati insetti alati venivano fissati con ago in un cofanetto di legno ed era possibile ammirare la bellezza dei colori, delle forme, soltanto attraverso un vetro? La magnificenza priva di vita, di attività, fissata, immobile. Qualcuno, più semplicemente, direbbe: vino bello ma non balla.

Bottiglia sbagliata? Serata storta? Boh. Proprio per questa incertezza, per questo dubbio, trovo la bottiglia ideale per un assaggio in movimento. Nota a me stesso: riassaggiare tra qualche mese.

Società Agricola La Prevostura s.s.
Cascina Prevostura, 1 – 13853 Lessona (Biella)
phone: +39.015.8853188 | mobile: +39.349.1499863
email: info@laprevostura.it
  • NERA [22/06/20] - 8.9/10
    8.9/10
8.9/10
Sending
User Review
7.65/10 (2 votes)

Rispondi