• 2013,  BIANCHI,  MACERATI,  Ricci Carlo Daniele,  VINO

    2013 Io Cammino Da Solo, Daniele Ricci

    Il timorasso, questa volta è vinificato in anfore interrate. Vigne giovani per un progetto che Daniele Ricci porta avanti da qualche tempo. L’uva macera per un centinaio di giorni in anfora, quindi passa in legno e una volta imbottigliata resta lungamente in affinamento prima della commercializzazione.Nel Tortonese l’annata 2013 fu complicata. Quando i Timorasso delle varie aziende uscirono sul mercato presentavano spesso problemi, se così posso chiamarli, che allora imputai alla non perfetta maturazione delle uve. Problemi che, ribevendo oggi quegli stessi vini, sono stati spesso risolti dal tempo e, per chi scelse di farla, dalla macerazione. Questo vino, come da dichiarazione onomastica, è ovviamente un caso a parte.Di colore…

  • 2009,  BIANCHI,  Ricci Carlo Daniele,  VINO

    2009 Giallo di Costa, Daniele Ricci

    In Sabaudia i vitigni bianchi autoctoni sono sempre stati un problema. Un po’ perché schiacciati dalla arroganza dei rossi, un po’ perché sminuiti dalla propria intrinseca pochezza, un po’ perché (anche per pigrizia) da queste parte si è per lungo tempo deciso di sostituirli con gli alloctoni internazionali. Ma un bel giorno un certo signor Massa si ricordò che dalle parti di casa sua, il Tortonese che al tempo era dominato da vini rossi e corpulenti, si coltivava anche un’uva bianca altrove dimenticata: il timorasso. Da quel momento partì una piccola riscossa e oggi possiamo trovare viti di timorasso piantate anche fuori dalla sua zona di elezione (sui risultati di…