2013,  BIANCHI,  MACERATI,  Ricci Carlo Daniele,  VINO

2013 Io Cammino Da Solo, Daniele Ricci

Il timorasso, questa volta è vinificato in anfore interrate. Vigne giovani per un progetto che Daniele Ricci porta avanti da qualche tempo. L’uva macera per un centinaio di giorni in anfora, quindi passa in legno e una volta imbottigliata resta lungamente in affinamento prima della commercializzazione.
Nel Tortonese l’annata 2013 fu complicata. Quando i Timorasso delle varie aziende uscirono sul mercato presentavano spesso problemi, se così posso chiamarli, che allora imputai alla non perfetta maturazione delle uve. Problemi che, ribevendo oggi quegli stessi vini, sono stati spesso risolti dal tempo e, per chi scelse di farla, dalla macerazione. Questo vino, come da dichiarazione onomastica, è ovviamente un caso a parte.
Di colore tra l’aranciato e l’ambrato, molto luminoso, al naso svela note ossidative arricchite da intensi sentori di cera d’api, noce, albicocca, nespola. Il sorso è materico ma tutt’altro che immobile. La freschezza c’è, anche sotto forma di una volatile ancora puntuta, e il finale è sapido, lungo e ammandorlato. Vino giovane, molto giovane. Mi piacerebbe riberlo fra qualche anno.

Azienda Agricola Ricci Carlo Daniele
Strada San Leto, 2
5050 Costa Vescovato (AL)
Tel +39 348 031 0883
cascinasanleto@libero.it
  • BARBATO [11/09/20] - 8.8/10
    8.8/10
8.8/10
Sending
User Review
9.2/10 (1 vote)

Rispondi