2005,  Balgera,  DOC,  LOMBARDIA,  ROSSI,  Valtellina Rosso

2005 Rosso di Valtellina Doc, Balgera

La maturità è tutto, diceva qualcuno. In un vino non è sufficiente a decretare la grandezza, ma quando c’è, e quando l’etichetta in effetti dà il meglio di sé col trascorrere del tempo, l’assaggio è fatalmente, e felicemente, condizionato dalla maturità del vino nel bicchiere. Che poi, difficile è definire davvero quando un vino sia maturo, se questo termine identifica un punto di arrivo, finale. Nel caso del Rosso di Balgera direi che quella maturità è ancora lontana. Quale definizione userebbe il bravo assaggiatore? Ah, già: pronto.

Il colore, qui, lancia ancora riflessi rubini, il mattonato dei rossi un po’ esanimi non c’è. Essenzialmente nebbiolo valtellinese: il naso si apre piano sul fiore appassito, tipo rosa, poi arriva sempre in punta di piedi il corredo tostato e terziario, che tradotto dal sanscrito vuol dire caffè e cuoio. Ha una sua ampiezza seducente, insomma ti tiene col naso nel calice. Colpisce anche la leggiadria in bocca, il grado alcolico non dirompente è quasi una bella sorpresa in mezzo ai molti vini recenti delle vendemmie al tempo del surriscaldamento globale – qui invece quei dodici gradi accompagnano il sorso soffice, con gli elementi di durezza tipo i tannini molto composti, messi in riga dal tempo trascorso. Che è servito, bene, a restituire una bevuta fatta di piacere e di eleganza.

BALGERA VINI
Via M. Quadrio, 26 23030 – Chiuro (SO)
Tel: +39 0342482203
Email: info@vinibalgera.it
https://www.vinibalgera.it/
  • SARTORE [13/07/21] - 8.8/10
    8.8/10
8.8/10
Sending
User Review
6.25/10 (2 votes)

Rispondi