2015,  IGT,  Rocca di Montegrossi,  ROSSI,  TOSCANA,  Toscana

2015 Geremia, Rocca di Montegrossi


La zona è Monti in Chianti, una frazione di Gaiole in Chianti. Dove siamo? Ma nel Chianti!
In quel contesto, in quei terreni calcarei a medio impasto con più che discreta dotazione pietrosa, sono piantati i 20 ettari vitati di Rocca di Montegrossi. Della rocca vera e propria restano solo brandelli, da quando Carlo V nel 1570 decise di passarci sopra con una ruspa, ma l’azienda vive e prospera, tra le loro selezioni di Chianti Classico e questo magnifico Geremia.
Si tratta di un taglio bordolese biologico certificato, 85% merlot e 15% cabernet sauvignon che, vendemmiati e vinificati separatamente, vengono uniti in matrimonio e fatti riposare per 24 mesi in barrique (70%) e tonneaux (30%), che vanno da primo a quarto passaggio. Ultimata la sosta in legno segue imbottigliamento senza filtrazione e, già che ci siamo, altri 15 mesi di sosta nelle cantine aziendali, ché non c’è fretta.
Il vino scende bello concreto nel calice e il suo colore è un rosso rubino compatto.
Naso potente, ricchissimo ma non confusionario, molto elegante. La balsamicità è la prima sensazione a colpire, seguita da una notevole speziatura dolce (di cannella e noce moscata) e tanta frutta scura matura ma non ancora in confettura (prugne, more ed amarene). Si fanno notare ulteriori profumi di noce di cocco e vaniglia, di pepe verde, un lievissimo humus e sul finale dell’olfazione emergono del tabacco dolce e cuoio.
In bocca il vino è ampio, di gusto intenso, corposo ma affatto pesante, un tannino carezzevole, solida spina dorsale e persistenza aromatica decisamente lunga. Un vino molto, molto godibile, dalla beva per nulla impegnativa e con ampi margini di evoluzione.

Rocca di Montegrossi
Localita S Marcellino, 21
53013 Gaiole in Chianti (SI)
0577 747977
roccadimontegrossi@chianticlassico.com

  • FIORDIPONTI [29/05/21] - 9.2/10
    9.2/10
9.2/10
Sending
User Review
9.05/10 (2 votes)

Rispondi