2018,  DOC,  Hic et Nunc,  Monferrato,  PIEMONTE,  ROSSI

2018 Monferrato Dolcetto Mondano, Hic et Nunc

Ci sono poche uve come il dolcetto così vituperate e massacrate, a meno che non si vada a Dogliani od Ovada. Nel resto del Piemonte enoico è un’uva marginale non tanto per produzione ma per come viene vista e affrontata. Il “douset“, derivante probabilmente dal termine dialettale “dosset“, è spesso (per non dire sempre) relegato a vino di bassa lega, un vino rosso di non molta importanza. Come uccidere un vitigno, mi verrebbe da dire, che invece di frecce al proprio arco ne avrebbe parecchie. Se poi pensiamo al Monferrato e al ruolo che ricopre questo vitigno, dovremmo forse metterci le mani nei capelli. Invece Hic et Nunc, cantina figlia di un progetto imprenditoriale di una famiglia lombarda che ha deciso di credere e investire in questo territorio, ha tirato fuori un vino che è una piacevole sorpresa e spariglia le carte: tanto frutto, croccante e giovanile, che si alterna a una bella speziatura, senza l’uso di affinamenti in legno. La bocca è giocata su due piani: da un lato c’è verticalità, con freschezza e trama tannica cesellata, dall’altra orizzontalità, con il ritorno del frutto e una grassezza che avvolge la bocca. Un intersecarsi di linee che regalano una beva convincente e di buona profondità.

Hic et Nunc
Località Ca’ Milano, 7
Frazione Mongetto
15049 Vignale Monferrato (AL)
info@cantina-hicetnunc.it
Tel. +39 0142 67 01 65
https://www.cantina-hicetnunc.it
  • GALLINO [20/03/21] - 8.5/10
    8.5/10
8.5/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi