2016,  Amalia Cascina in Langa,  Barolo,  DOCG,  PIEMONTE,  ROSSI

2016 Barolo Bussia, Amalia Cascina in Langa

La Bussia è una delle MGA del Barolo più estese, compresa nel territorio di Monforte d’Alba salvo per una porzione appartenente al comune di Barolo. Il suolo della Bussia è in linea di massima composto da arenarie di Diano e, per quanto formalmente in territorio Elveziano, si trova a cavallo del confine Tortoniano-Elveziano. E in effetti i vini della Bussia sono noti per l’esuberante carattere fruttato oltre che per il corpo e l’alcolicità pronunciata.
Il vigneto Fantini, 0,63 ettari sulla sommità della collina Bussia, è la vigna dove il nebbiolo di Amalia Cascina in Langa comincia il suo percorso che lo porterà ad essere un Barolo. La vendemmia di questa 2016 è stata effettuata il 17 ottobre, cui sono seguiti 20 giorni di fermentazione a contatto con le bucce, successivi 12 mesi in barriques non nuove e altri 14 mesi in botti da 26 hl, più 24 mesi in bottiglia, che non guastano mai.
Il colore del vino è rubino-granato, segnale di un nebbiolo ancora giovincello.
Il naso è intenso e accattivante: appena versato nel calice libera ricordi di bosco autunnale, per poi aprirsi e regalare note di frutta rossa matura (amarene, lamponi, ribes), di lavanda e violetta, di lieve marzapane e noce moscata, di concentrato di pomodoro; grande balsamicità, cenni rugginosi, tabacco e china.
La bocca del Barolo Bussia di Cascina Amalia è molto fresca, piuttosto tannica ma abbastanza accessibile già in giovane età (anche se il Barolo conviene sempre aspettarlo qualche anno). Vino corposo, fruttato, molto intenso e lungamente persistente.

Amalia Cascina in Langa
Località S.Anna, 85
12065 Monforte d’Alba (CN)
Phone: +39.0173.789013
Fax: +39.0173.789950
info@cascinaamalia.it
  • FIORDIPONTI [12/01/21] - 8.8/10
    8.8/10
8.8/10
Sending
User Review
6.35/10 (6 votes)

Rispondi