2016,  BIANCHI,  DOC,  Roccolo Grassi,  Soave,  VENETO

2016 Soave La Broia, Roccolo Grassi

Roccolo Grassi (ovvero Marco e Francesca Sartori) è oramai azienda tra le stelle stabili della Valpolicella, ma pochi sanno che sono pure assai bravi a giocare col Soave proponendo un vino che non mira allo scontro con i territori più dotati come quelli di Monteforte & c. ma a giocarsi le sue carte con una idea di eleganza nella garganega che di fatto si infila tra le varie anime (ogni tanto modaiole) della denominazione.

Quindi un bel naso floreale, un agrume delicato, nocciola e una traccia di confetto, bello sapido in bocca, la tensione c’è eccome ed allunga bene il vino, il terreno calcareo esce bene, non la forza scura del vulcanico alto ma la finezza ben tratteggiata, un Soave “francese” tutto giocato sulla eleganza e precisione senza sbavature su fronte zuccheri o eccessi “mercateschi” su fronte acidità verdi, un vino solido, coerente e stragodibile ma attenzione perchè la annata, grande , merita di dimenticarlo assolutamente alcuni anni in cantina.

Az. Agr. Roccolo Grassi
Via S. Giovanni di Dio, 19, 37030 Mezzane di Sotto VR
 045 888 0089

  • Fasolo [03/07/20] - 9/10
    9/10
9/10
Sending
User Review
9.4/10 (8 votes)

4 Comments

  1. Giuseppe 21 Luglio 2020
  2. Davide Fasolo 21 Luglio 2020
    • Davide Fasolo 21 Luglio 2020
  3. Giuseppe 21 Luglio 2020

Rispondi