2018,  BIANCHI,  CALABRIA,  Calabria,  IGT,  L’Acino Vini

2018 Hallelujah, l’Acino

Bevendolo ad occhi chiusi (che è un po’ quello che facciamo alle volte noi che ce ne andiamo a zonzo millantando di bere vino per mestiere) potreste facilmente convincervi di avere a che fare con un gran bel bianco alsaziano. E invece l’Alsazia qui non c’azzecca proprio nulla. Certo da quelle parti il vitigno in questione ha casa su cui non paga l’IMU. Non vi ho detto che vitigno è? E vabbé, un po’ di suspense…vi dico prima da dove viene. Siamo in Calabria, in un luogo magico e dimenticato, in cui il nostro vitigno transalpino dall’alto dei suoi 600 metri arriva a vedere il mar Jonio. Lì, in una vigna di un ettaro e mezzo a due passi da una chiesetta bizantina, che è ciò che resta dell’antica abbazia di Santa Maria ad Gruttam, complesso cenobitico fondato nel XII secolo da monaci anacoreti greco-orientali, il nostro vitigno si è fatto la casa per le vacanze. Ci si arriva con una strada impervia che si stringe tra pietre enormi e arbusti di una macchia mediterranea forte, intensa. La stessa macchia che assieme alla frutta a polpa bianca, agli agrumi e alla spiccata mineralità caratterizzano naso e bocca di questo straordinario pinot bianco. Già è un pinot bianco…in Calabria. Vestito di luce, l’Hallelujah 2018 è un liquido che infonde beatitudine. La prima annata di questo splendido liquido vibrante e corroborante che, come lascia intuire il suo nome è un inno alla vita e alla gioia, è un piccolo capolavoro. In bocca la tensione salina e la pienezza gustativa della frutta procedono a braccetto in una coccola infinita che è capace di catapultarvi direttamente in mezzo alla vigna dalla quale potete vedere la Sila da una parte e il mare dall’altra, guardando verso oriente. La persistenza è infinita e la bevibilità è estrema. Ne viene fuori un’esperienza di beva profonda e graffiante come la voce di Leonard Cohen, uno che di Hallelujah, ça va sans dire, se ne intende.

Società Agricola l’Acino srl
contrada Prato
87018 – San Marco Argentano (CS)
info@acinovini.it
http://www.acinovini.it
Infoline +39 328 2689526
Dino Briglio Nigro
  • NOTARACHILLE [16/06/21] - 9.1/10
    9.1/10
9.1/10
Sending
User Review
5.7/10 (5 votes)

Rispondi