2020,  BIANCHI,  DOCG,  Masone Mannu,  SARDEGNA,  Vermentino di Gallura

2020 Vermentino di Gallura Petrizza, Masone Mannu

Che c’entra con il vermentino? Beh, anche qui i due luoghi dove il vermentino dà il meglio di sè sono separati da un tratto di mare e la retta che unisce i due luoghi segue la stessa direzione sud-ovest/nord-est. I luoghi? La Gallura e i Colli di Luni. Esistono altri vini a base vermentino molto gradevoli, ma a mio avviso nessuno raggiunge i picchi di questi due areali.

Cosa hanno in comune il vermentino e la Giant’s Causeway? L’orientamento spaziale. Mi spiego: il selciato del gigante è un regalo che la natura ha fatto all’uomo, si trova in Irlanda del Nord ed è un meraviglioso pattern di colonne basaltiche di forma esagonale affacciata sul mare. Leggenda vuole che il gigante Fionn Mac Cumhaill abbia costruito il selciato per andare dall’Irlanda all’isola di Staffa, in Scozia, per andare a dire un paio di parole nell’occhio del gigante rivale Angus. Di fatto, l’isola di Staffa e quell’angolo di costa nordirlandese condividono le stesse colonne basaltiche, separate da un discreto tratto di mare.

Conferma data da questo giovanissimo Vermentino di Gallura, le cui uve vivono e prosperano su sabbie granitiche. Di un giallo paglierino piuttosto scarico, al naso regala tutto il campionario del bravo Vermentino: gelsomini e fiori d’arancio come se si fosse in profumeria, bergamotto, una nota salmastra piuttosto contenuta, sentori di pasta sfoglia e di basilico.

In bocca domina la freschezza, che non si slega dalla sapidità ma, forse per gioventù, ancora la sovrasta un poco. Sorso pulito, di grande intensità che chiude il cerchio rimandando ai fiori inizialmente percepiti. 

Ah, i ragazzi mi lavorano in biodinamica. E ora, sapendo questo, potete rileggere le note di degustazione.

Tenuta Masone Mannu

Via del Mirto, 

07020 Monti (SS)

Tel.: 078947140

  • FIORDIPONTI [26/06/21] - 8.6/10
    8.6/10
8.6/10
Sending
User Review
0.3/10 (1 vote)

Rispondi