2015,  AOC,  BIANCHI,  BOURGOGNE,  CHABLIS PREMIER CRU,  Domaine Guy Robin et Fils,  FRANCIA

2015 Chablis Montée de Tonnerre VV, Domaine Guy Robin et Fils

Se Montèe de Tonnerre non è uno dei sette Grand Cru dello Chablis poco ci manca. Tra i Premier Cru è la vigna alla quale sono più affezionato, non mi ha mai deluso.
Parte con una sventagliata di agrumi spremuti sulla pietra focaia. Tipicità da Chablis che si ammorbidisce rivelando sentori di ricotta infornata al limone, di burro salato, di zucchero a velo. Mano a mano che il vino si riscalda nel calice i profumi si ricompongono, si aggregano. Lo zucchero comincia a filare, il burro si lega alla farina e, non so come dirvelo, ma il fatto è che a un certo punto nella mia testa stavo annusando quei dolcetti bordolesi (sì, bordolesi) noti come canelés. Completano il quadro lievi note di erbe aromatiche, più timo che rosmarino. Il sorso ha la grassezza sensuale di certi chardonnay che tende a rallentare la beva. A tenere il passo interviene una acidità da Chablis che, unita alla componente minerale, non rinuncia a frizionare il palato.

Domaine Guy Robin et Fils
13 Rue Marcelin Berthelot
89800 – Chablis (Francia)
Tel +33 3 86 42 12 63

  • BARBATO [07/03/2021] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
Sending
User Review
8.4/10 (1 vote)

Rispondi