2015,  Colle Picchioni,  IGT,  LAZIO,  Lazio

2015 Il Vassallo, Colle Picchioni

Non è bello ciò che è bello, ma è bello ciò che piace (e se vogliamo ci mettiamo anche “l’Italia è bella tutta”, che male non fa). E a Paola Di Mauro il vino che faceva il contadino con le sue uve non piaceva proprio. Il casale che avevano nel territorio di Marino, lungo le pendici del Vulcano Laziale che guardano verso il Tirreno, possedeva una vigna piantata a merlot, cabernet sauvignon e cabernet franc. Purtroppo il vino che si faceva era ai limiti della bevibilità. Paola Di Mauro pensò “ci sarà pure un modo di fare un vino buono partendo da queste uve. Ci riescono i francesi e io no?”. Studiò, si informò e supervisionò l’operato del contadino, finchè non arrivò nei primi anni ’80 a uno dei vini più importanti che il Lazio si sia scordato di avere e di far conoscere in giro.
Il Vassallo è un taglio bordolese costituito da 60% merlot, 30% cabernet sauvignon e 10% cabernet franc, che affina un annetto in barriques di rovere.
Nel calice è di un vivissimo rosso rubino, scuro e compatto, con il bordo appena sul granato.
Il profumo è intenso, fine e ricco. Dominano la frutta, con frutti di bosco maturi ed amarene sotto spirito, e tante spezie, dolci e pungenti (pepe nero, noce moscata, cannella, coriandolo, liquirizia, vaniglia). Poi emergono note floreali di glicine e geranio ancora freschi, foglie secche, mentuccia e rabarbaro, polvere pirica e note finali di caffè, tabacco dolce e cuoio.
In bocca il vino è ampio, è corposo, ha buona freschezza e tannino sensibile e vellutato. Notevole la sapidità e l’intensità del gusto, con un finale di bocca lungo e sfaccettato.
Un vino semplicemente emozionante.

Colle Picchioni
Via Collepicchione Marino, 46
00047 Frattocchie, Marino (RM)
+393331963261
info@collepicchioni.it

  • FIORDIPONTI [02/03/21] - 9.2/10
    9.2/10
9.2/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi