2015,  Barbera d'Asti,  DOC,  DOCG,  PIEMONTE,  ROSSI

2015 Barbera d’Asti docg superiore La Cappelletta, Cascina Barisel

La Cappelletta della Cascina Barisel racconta di un barbera che s’immagina e che poi si ritrova nel bicchiere: si pensa ad Asti e agli asini, alla bagna caòda, al fritto misto, al secolo passato, alla nebbia che ovatta i sentimenti, a Paolo Conte di “Novecento” dove dicono sia tutta una vaniglia e “all’odore di spezie che ha il buio, con noi due dentro al buio abbracciati eh… come mi vuoi?”:

“Dov’eravamo mai in quel mattino

quando correva il novecento

le grandi gare di mocassino

lassù, sul palcoscenico pleistocenico

sull’altopiano preistorico

prima vulcanico e poi galvanico

dicono che sia tutta una vaniglia

una grande battaglia

una forte meraviglia eh eh eh”

Si pensa al vino e a tutto questo: alla sua sfacciata e viva acidità che concede significativi spazi al frutto gioviale, maturo, rosso scuro, rotondeggiante e immancabilmente piacente.

Cascina Barisél Azienda Agricola di Penna Franco Regione San Giovanni, 30
14053 Canelli (AT)
Tel. e Fax.
+ 39 339 4165913
email: info@barisel.it
  • Stara (25/11/2020) - 8.9/10
    8.9/10
8.9/10
Sending
User Review
9.6/10 (1 vote)

Rispondi