2019,  Basaltica,  IGT,  MACERATI,  RIFERMENTATI,  VENETO,  Veneto

2019 Ryo Garganega Frizzante, Basaltica

Soave e Gambellara sono Doc sorelle “di garganega”, più ampia e nota la prima rispetto alla seconda. Eppure a Gambellara il terroir vulcanico, dove affiorano antichi basalti colonnari, offre cose notevoli. Basaltica ne richiama il significato e vuole fare un passo in più rispetto alla denominazione, restituendo alla garganega il giusto valore. Federico Marchetto, ci ha messo l’esperienza di vignaiolo e la cantina, Matteo Franchetto quella di enologo e Jader Junior Framarin quella imprenditoriale per l’immagine e il marketing.  I tre amici propongono un ritorno alle origini con la garganega macerata in due versioni: ferma e con rifermentazione in bottiglia. L’uva proviene da vigneti di viticoltori che si impegnano a rispettare un protocollo severo: uso di rame e zolfo, diserbo meccanico, basse rese. Anche in cantina gli interventi sono minimi. Ryo è “on the yeasts”: macerazione di sei giorni dell’uva molto matura, qualche mese di riposo in acciaio e la base va in bottiglia con mosto di garganega passita per la rifermentazione. Vado cauta con la garganega macerata, ma questa mi piace. Color dell’oro intenso, spuma copiosa e persistente. Profumi netti e puliti di acacia, fiore della garganega, fieno e mela gialla. Un continuo rimbalzo tra note fresche e fruttate e altre più evolute che richiamano l’uva passita, la frutta secca e il pan brioche. Beva solida e saporita che richiama l’acino maturo di quell’uva dorata. Finale persistente, secco e piacevole. Puro stile Gambellara in 1000 bottiglie. Il terzetto è da tenere d’occhio.

Basaltica
via Monsignor Fossà
36053 Gambellara (Vi) T
Tel 0444 444172
info@marchettovini.it

  • MELEGARI 09/10/2020] - 8.8/10
    8.8/10
8.8/10
Sending
User Review
6.95/10 (4 votes)

Rispondi