• 2017,  Colline Lucchesi,  DOC,  ROSSI,  Tenuta di Valgiano,  TOSCANA

    2017 Palistorti di Valgiano Rosso, Tenuta di Valgiano

    La fama dell’agricoltura Lucchese affonda le sue radici nel passato remoto: sembra che i terreni fossero già coltivati, prima dell’arrivo dei Romani, da Etruschi e Liguri, primordiali conoscitori della tecnica vitivinicola.Di certo le fonti storiche testimoniano chiaramente la presenza della vite nelle “pendici dei colli a Nord di Lucca” prima dell’anno 1000 e il celeberrimo Sante Lancerio (coppiere di Papa Paolo III) raccontava dell’ottima qualità di quei vini nei suoi appunti del 1400.In terre così ricche di storia, nel 1993, nasce la Tenuta di Valgiano, azienda pionieristica dell’approccio biodinamico-naturale in Italia.I vigneti occupano circa 20 ettari, ad un’altitudine media di 250 metri slm, con le viti disposte intorno alla cantina,…

  • 2019,  IGT,  ROSSI,  Tenuta di Valgiano,  TOSCANA,  Toscana

    2019 Mazzapink, Tenuta di Valgiano

    La vigna del vicino di casa di Moreno di Valgiano cresce placida in biodinamica, da anni spesso finisce nei vini della Tenuta. In qualche annata, però, il carattere di questa vigna così fiera e decisa merita di essere imbottigliato a parte e così è stato nel 2019. Naso polposo di fragole, lampone, mirtillo e pepe; ribaldo e tumultuoso al naso e guizzante sinuoso al palato, con dolcezza di viole candite e arancia rossa succosa, garrigue e olive al forno, rabarbaro e tabacco dolce. Sorso divertente e fresco con tannino lieve, ma presente tanto quanto basta a smorzare mollezza. A pensarci bene un vino la cui etichetta dice già tutto, ovvero…