• 2017,  DOLCI,  IGT,  Panizzi,  TOSCANA,  Toscana

    2017 Passito, Panizzi

    Dorato e avvolgente, dolce, incantevole naso frutto dell’assemblaggio di semillon, traminer e sauvignon dai vigneti di Panizzi a Seggiano nel Montecucco. La vendemmia a fine agosto permette di preservare freschezza e insospettabile acidità, anche se ovviamente la cifra aromatica punta su note candite tra albicocca, lytchees, datteri e miele di corbezzolo. Chiude il naso un tocco di rosa di traminer che dura a lungo aiutando la beva ad essere agile e fragrante nonostante l’arrembaggio continuo della nota dolce passita. In questa stagione dovrebbe essere bevuto in un giardino di rose in fiore abbinato ad una cheesecake alla frutta ma anche da solo, a suggello di una serata tra amici, sa…

  • 2017,  AUSTRIA,  BIANCHI,  MACERATI,  QBA,  WAGRAM

    2017 Wagram Materia prima, Fritsch

    Secondo Aristotele la materia prima è potenza pura, una energia che prende forma nel suo divenire in complicità con il tempo. Da questo pensiero Karl Fritsch si sente trascinato quando sviluppa il progetto di questo vino potente e dal carattere molto personale. Arriva dal Wagram, vicino Vienna, terra antica del vino, ricca di preziosi fossili marini che marcano decisamente questo terroir. Areale ben noto per i suoi indimenticabili ice wine, ma Materia Prima è altra cosa. E’ un orange wine, biodinamico, prodotto con i vitigni tipici di questo territorio singolarissimo, grüner veltliner e traminer, da viti di almeno 35 anni. Fa una fermentazione con macerazione sulle bucce di due settimane in…