• AOC,  CHAMPAGNE,  FRANCIA,  MÉTHODE CHAMPENOISE,  Tarlant

    Champagne BAM!, Tarlant

    Conosciamo ormai lo stile Tarlant: cuvée poco dosate, dritte nel rilievo acido sapido, dall’indiscutibile temperamento ed energia. La summa interpretativa della filosofia e del talento di questa famiglia, tuttavia, lo ritroviamo in questa esplosiva cuvée, dove mai nome fu più azzeccato: Bam! Acronimo di Pinot blanc 18%, Arbanne 18% e Petit meslier 64%,  (ma anche di “Benoit and Melaine”), una cuvée dalla tessitura dei profumi ancora sottile, dalle delicate suggestioni di nocciolina, pietra focaia, agrumi e fiori come il bergamotto che si intrecciano a preludio di un sorso che, a dir poco, è esplosivo. La bocca di una solarità, di un’espansione e una definizione da applausi, con una sfolgorante, e…

  • AOC,  CHAMPAGNE,  FRANCIA,  MÉTHODE CHAMPENOISE,  Pierre Gerbais

    Champagne Blanc de Blancs L’Originale, Pierre Gerbais

    Siamo in Aube, ormai sinonimo di viticoltura organica e naturale ma qui a Celles-sur-Ource, a due passi da quei villaggi dove hanno sede i produttori bio più noti della zona, troviamo un vigneron che si è imposto con forza non tanto per le sue prodezze in vigna, bensì per la sua maestosa interpretazione in purezza di un vitigno alquanto inconsueto in Champagne: il Pinot Blanc. I Gerbais ne possiedono una parcella reimpiantata dopo la filossera, il ‘Les Proies’, risalente al 1904, la più vecchia in Champagne, ma il merito di questo mirabolante e prezioso Pinot Blanc in purezza va ad Aurélien, quarta generazione della famiglia, oggi anima del demaine. Uno…