• 2019,  DOC,  Dolcetto d'Alba,  Philine Isabelle Dienger,  PIEMONTE,  ROSSI

    2019 Dolcetto d’Alba, Philine Isabelle

    Finalmente sono riuscita a mettere le mani (ma soprattutto il naso) su uno dei vini prodotti da Philine Isabelle Dienger, enologa e produttrice originaria di Heidelberg e langhetta di adozione. Abilissima nel far parlare di sé quel tanto che basta da creare un piccolo caso attorno alla sua figura; riservata, metodica e innamorata del suo lavoro, di Philine sappiamo che è devota alla biodinamica, principio che utilizza per convertire le uve di dolcetto acquistate da Luigi Veglio da vigne allevate in biologico. Sappiamo inoltre che la vinificazione dei suoi vini avviene presso la cantina di Giuseppe Rinaldi, grazie alla concessione amichevole da parte di Marta: nessuna intromissione nel lavoro di…