• AOC,  CHAMPAGNE,  FRANCIA,  MÉTHODE CHAMPENOISE

    Champagne Blanc de Blancs Sauvage, De la Reinassance

    Quelle sere in cui, in procinto di preparare la cena, senti la necessità di un sorso che ti faccia compagnia,  gioioso e luminoso come la luce che brilla in certi giorni tra i vigneti della Côte de Blancs. Luce che in quei luoghi è linfa per lo Chardonnay e che lui celebra con un temperamento esotico, danzante e generoso. Mi dirigo quindi verso la cantina e il pensiero va subito alla vulcanica Nelly e a suo figlio Michel. Scelgo il loro Savage, bottiglia che mi sono portata a casa dal mio ultimo viaggio poco prima del lockdown. Uno champagne che è un inno alla gioia, qui con un graffio in…

  • CHAMPAGNE,  De Saint-Gall,  FRANCIA,  MÉTHODE CHAMPENOISE

    Champagne Le Mineral Grand Cru, De Saint-Gall

    Fa parte della nuova gamma di De Saint-Gall che ha deciso di mettere sul mercato sei limited edition di vini ottenuti solo da alcuni villaggi dei suoi conferitori, villaggi che di volta in volta mettono in evidenza alcuni aspetti dello Champagne. Questo vuole aiutare i degustatori a far capire il concetto di “mineral” e direi che ci riesce benissimo. Già al naso è difficile non definirlo salino puro, poi si arricchisce con note leggermente grigliate, pompelmo e lime, zenzero, sale, piccantezza e arancio che solletica, stuzzica e disseta il palato. 100% chardonnay,  52% da Cramant e 31% da Oger.