• AOC,  CHAMPAGNE,  FRANCIA,  Henri Giraud,  MÉTHODE CHAMPENOISE

    Champagne Esprit Nature, Henri Giraud

    Assolutamente convincente il carattere minerale e fruttato che troviamo nella forza dei profumi di questo champagne: pietra spaccata, mora, timo limonato, note di camino, per un olfatto cesellato, risoluto, insinuante. La bocca è intrisa di sale e frutto rosso, il sorso si muove cristallino e puro come acqua di sorgente. È autentico, schietto, ma anche appagante, nelle sensazioni di albicocca e burro fuso che fanno capolino negli aromi di bocca, nel finale. Un sans année dotato di una profondità spiazzante. 90% di pinot nero, 10% chardonnay, per uve provenienti dalla Montagne de Reims. Base vendemmia 2016 più il 50% di vini di riserva da réserve perpétuelle di assemblaggi precedenti, vinificato…

  • AOC,  Benoît Lahaye,  CHAMPAGNE,  FRANCIA,  MÉTHODE CHAMPENOISE

    Champagne Brut Nature Grand Cru, Benoît Lahaye

    Ma c’è del rosa, o non c’è? Al colore, intendo. Gira e rigira (il vino nel bicchiere) a me pare che in questo champagne la striatura rosa ci sia, diciamo che il giallo paglierino è così carico che ricorda l’oro antico, o l’ambra. Colori così intensi annunciano vini con carattere distinto, e difatti. Il naso apre baldanzoso, ampio, sulla nocciola e la mandorla, poi si distende sull’agrume rosso, la frutta bianca molto matura, fiori e frutti. In bocca ha potenza, classe, allaga il palato e ci resta a lungo, è salino, mostra una dimensione elevata senza essere opulento. Una bevuta di grande piacere e soddisfazione, resta l’impressione di aver bevuto…

  • 2013,  Berlucchi,  DOCG,  Franciacorta,  LOMBARDIA,  METODO CLASSICO

    2013 Franciacorta Nature Blanc de Blancs ‘61, Berlucchi

    Nuova uscita per il nuovo “gigante” di Franciacorta, inteso come riconoscimenti della critica e qualità, capace di rilanciare la Berlucchi come griffe anche di alta gamma. Naso intenso, floreale ricco e variegato , limone sfumato di Amalfi, fiore di vite, pesco, yogurt alle arance e mandarino, nocciola tostata e tocco di spezia piccante. Sorso con tonalità burrose e vinosità spiccata frammista a toni fumè sottili ed eleganti; chiude energico e polposo, fruttato di arancio e cedro con spruzzata elettrizzante di pepe. 100% uve chardonnay proveniente dalla porzione centrale del vigneto di proprietà Arzelle, ad alta densità d’impianto (10.000 ceppi/ettaro). Epoca di vendemmia: terza decade di agosto 2013, 8.800 kg d’uva…

  • 2018,  Conegliano Valdobbiadene Prosecco,  DOCG,  METODO MARTINOTTI,  Silvano Follador,  VENETO

    2018, Valdobbiadene Prosecco Superiore Brut Nature, Silvano Follador

    Siamo nell’eccellenza della denominazione. Profumi nitidi di pera matura e granulosa, soda e croccante, mista a terra calda e fiori da alberi da frutto. All’assaggio bellissima freschezza perfettamente integrata in un sorso pieno e marcatamente salino. La sensazione chiara che la bevuta possa allungarsi fino al fondo della bottiglia, senza soffrirne. Sorso di primavera