• 2017,  IGT,  MARCHE,  Marche,  ROSATI,  Vittorini

    2017 Rosato Io sto coi lupi, Vittorini

    Nico Speranza ad un certo punto della sua vita ha fatto propri i concetti di “economia sostanziale” e“decrescita conviviale”, tanto cari all’economista e filosofo francese Serge Latouche o, più prosaicamente, al Toto Cutugno del “Vado a vivere in campagna”; decide che non ne può più della grande città e si mette a fare il vignaiolo nel luogo di origine del nonno materno: Monsampietro Morico, paese di 632 anime in provincia di Fermo. L’impatto con i suoi vini è stato folgorante. Prendiamo il Rosato IGT “Io sto con i Lupi” 2017, sangiovese in purezza. Pensato come un vino dello Jura, affinamento in barrique sulle proprie fecce con tanto di formazione della…