• 2018,  DOC,  Hic et Nunc,  Monferrato,  PIEMONTE,  ROSSI

    2018 Monferrato Dolcetto Mondano, Hic et Nunc

    Ci sono poche uve come il dolcetto così vituperate e massacrate, a meno che non si vada a Dogliani od Ovada. Nel resto del Piemonte enoico è un’uva marginale non tanto per produzione ma per come viene vista e affrontata. Il “douset“, derivante probabilmente dal termine dialettale “dosset“, è spesso (per non dire sempre) relegato a vino di bassa lega, un vino rosso di non molta importanza. Come uccidere un vitigno, mi verrebbe da dire, che invece di frecce al proprio arco ne avrebbe parecchie. Se poi pensiamo al Monferrato e al ruolo che ricopre questo vitigno, dovremmo forse metterci le mani nei capelli. Invece Hic et Nunc, cantina figlia…

  • 2019,  Barbera del Monferrato,  BeS,  DOC,  PIEMONTE,  ROSSI

    2019 Barbera del Monferrato Dedulà, BeS

    Ho conosciuto Sara e Daniele nel mio girovagare per il Monferrato. Avevo assaggiato un loro vino, trovandolo convincente e quindi decisi di fare una visita un po’ più approfondita. La loro accoglienza fu più che squisita, escludendo i capitomboli dovuti ai terreni tufacei-marnosi di certe aree del Monferrato che rendono il camminare, dopo giornate di pioggia, assi pericoloso per deretani e legamenti. Mi raccontarono la loro storia che qui copio/incollo brutalmente dal loro sito: “Siamo una famiglia, una famiglia un po’ speciale. Bes oltre ad essere l’acronimo dei nostri cognomi (Balocco e Scheda) significa anche Bisogni Educativi Speciali ma anche Bere e Sognare“. Starà a voi, nell’andarli a trovare, scoprire…

  • 2018,  Barbera d'Asti,  DOCG,  Paolo Fasolo,  PIEMONTE,  ROSSI

    2018 Barbera d’Asti Dominante, Paolo Fasolo

    Sono trascorsi ormai quasi due anni da quel bel pomeriggio spensierato a Vigliano Biellese. Durante la manifestazione ”In Vigna Veritas” conobbi Paolo Fasolo di Castagneto PO (TO), un giovane vignaiolo talentuoso che presto farà parlare di sé, ne sono convinto. Tanta è la passione che riserva alle proprie vigne di barbera, e non solo, ubicate nella cosiddetta area collinare delle “Terre Bianche” del Monferrato, ricche di calcare e suoli marnosi; ci troviamo tanto per cambiare in Piemonte, a Pino d’Asti (AT) ad una altitudine di 400 metri sul livello del mare. Un impegno totale che va dalla vigna alla cantina, Paolo ama il suo territorio e lo rispetta in tutto…

  • 2019,  DOC,  Grignolino del Monferrato Casalese,  Oreste Buzio,  PIEMONTE,  ROSSI

    2019 Grignolino del Monferrato Casalese, Oreste Buzio

    Parlare di grignolino non è mai semplice: nell’immaginario comune è stato per lunghi associato a produzioni di bassa lega, vino della quotidianità sabauda povera e dozzinale. Dimenticando i suoi gloriosi trascorsi: vino privilegiato nella corte dei Savoia, prima che arrivassero le botti ricolme del nobile nebbiolo di Langa; vino amato da uno dei maestri della critica enologica italiana, un certo Veronelli, che lo definì vino anarchico e testabalordo; vino su cui nacque la leggenda che un facoltoso Avvocato amasse miscelarlo con lo champagne. Ecco, cerchiamo di ridare la giusta dignità a questo vitigno, così strettamente intrecciato con la storia piemontese e sabaudo nell’animo. Questo 2019, al netto della gioventù sia…