• 2017,  Castello di Querceto,  Chianti Classico,  DOCG,  ROSSI,  TOSCANA

    2017 Chianti Classico Riserva, Castello di Querceto

    Introverso soprattutto all’inizio, a bottiglia appena aperta. L’annata calda c’è e si sente, un calore che si traduce in un profilo fruttato di particolare densità e maturità, scuro quando proprio non cotto. Per fortuna con il passare dei minuti è tratto che appare alleggerirsi lasciando spazio a tonalità più accoglienti, riconoscibili, chiantigiane. Una nota vegetale rimane a fare da filo conduttore per un assaggio che nonostante una certa ruviditá (specie del tannino) riesce a esprimere quell’eleganza che ci si aspetta da un Riserva, una finezza che emerge in particolare verso il finale, squillante e leggero, che invita al riassaggio.

  • 2018,  Castello di Querceto,  Chianti Classico,  DOCG,  ROSSI,  TOSCANA

    2018 Chianti Classico, Castello di Querceto

    Ma che bel piglio questo Chianti Classico! Il tocco è scuro, specie all’inizio, giocato più sulla mora che sulla ciliegia, il frutto è saporito e si traduce in un bicchiere di grande e sicura beva. Solido, piacevole, caratterizzato da una punta di calore al centro dell’assaggio prima di un finale decisamente floreale, sulla violetta. Una bella sorpresa.

  • 2016,  Castello di Volpaia,  Chianti Classico,  DOCG,  ROSSI,  TOSCANA

    2016 Chianti Classico Gran Selezione Coltassala, Castello di Volpaia

    Coltassala nasce in origine con il preciso scopo di creare un SuperVino. Etichettato inizialmente come VdT, incontra fin da subito il favore della stampa internazionale, acclamato come vero e proprio Supertuscan. In seguito, con l’introduzione della tipologia ‘Gran Selezione’ nel Chianti Classico, il Coltassala ne diviene uno dei rappresentanti classici.In questo 2016 il vino è composto da sangiovese (95%) e mammolo (5%), coltivati su terreni di arenaria, con una resa molto bassa (45ql. per ha). Viene affinato per 24 mesi in barriques di Allier, e per altri 6 in bottiglia.Va detto che quest’annata ha mietuto da subito riconoscimenti nazionali ed internazionali. Il naso è intenso e molto articolato, parte dalla…

  • 2017,  IGT,  Podere Le Boncie,  TOSCANA,  TOSCANA

    2017 “5”, Podere Le Boncie

    A me piace il sangiovese, mi piace da matti perché è rassicurante, diretto e franco, a meno che non ci sia la mano di qualche virtuoso amante della leziosità: allora anche il sangiovese dalla schiena più dritta si presenterà agli occhi dell’inesperto come qualcosa che per sua natura non è, ovvero docile e pettinato. Da poco ho riassaggiato la bottiglia di 5 Podere Le Boncie di Giovanna Morganti, schiva produttrice di Castelnuovo Berardenga. 5 come le uve presenti nel vino. La prima esperienza con questa etichetta risale all’annata 2015, e mi era parso grandioso: dal colore rubino brillante, complesso ma affatto faticoso nella beva, equilibrato nel frutto e la speziatura…

  • 2015,  IGT,  Podere Le Boncie,  TOSCANA,  TOSCANA

    2015 “5”, Podere Le Boncie

    Ho aperto la bottiglia senza particolari aspettative e ne sono stato rapito da subito. Ho cercato di mantenere un distacco per non farmi coinvolgere dall’effetto emozionale che mi lega a Giovanna e a questo vino, ma ha vinto il vino. Il “5”, è il vino di base del Podere Le Boncie, generalmente viene considerato il fratello minore de “Le Trame”, è probabile che lo sia, ma in questo caso si ha l’idea che abbia una fisionomia tutta sua. Questo 2015 gode di ottima salute, sa farsi riconoscere per carattere ed espressività. Il colore è un rosso rubino che comincia ad evidenziare qualche viraggio granato. Spettro aromatico complesso e cangiante, profondo,…

  • 2015,  Chianti Classico,  DOCG,  Monterotondo,  ROSSI,  TOSCANA

    2015 Chianti Classico Seretina Riserva, Monterotondo

    Un ‘annata 2015 con inverno piovoso e mite; primavera con temperature e piovosità nella norma; estate molto calda con diversi giorni di forte calura; settembre e ottobre senza eccessi hanno consentito una ottima maturazione bella annata. Vino ampio, solenne e con frutto molto pieno, anice, ribes e pepe, sandalo e spezia, sorso di eleganza slancio e completezza, allunga bene.