• 2015,  AOC,  BIANCHI,  BOURGOGNE,  CHABLIS PREMIER CRU,  FRANCIA

    2015 Chablis 1er Cru Côte de Jouan, Garnier & Fils

    Goût de pierre a fusil, è il profumo della pietra focaia, è Chablis. Per gli amanti dei grandi bianchi è sinonimo di verticalità, ne è praticamente un archètipo. Sarebbe tuttavia riduttivo circoscrivere questo vino nella sua tipicità, che è comunque solidamente presente, attorniata da pesca sciroppata, bacca di vaniglia, scoglio e un battito di zafferano. Il mare qui ha lasciato il suo segno, milioni d’anni fa (Giurassico Superiore), l’evoluzione geologica di questo terroir la ritroviamo in bocca. Gestione sapiente della vigna, fermentazione spontanea e lunga sosta sui lieviti di fermentazione per circa un anno: pochi ma perfettamente funzionali accorgimenti si palesano in un sorso di innervata e sottile morbidezza che…

  • 2016,  AOC,  BIANCHI,  BOURGOGNE,  CHABLIS PREMIER CRU,  FRANCIA,  Garnier & Fils

    2016 Chablis Premier cru Cote de Jouan, Garnier et fils

    Lo presentammo al corso di Intravino Genovese e oggi lo presento qui, solo di un’annata diversa. Allora era un 2014, oggi un 2016. Bellissimo colore giallo dorato come una fetta di polenta, o di sole, se preferite. Naso di arance e limoni, che ritornano in bocca. Pienezza al palato corroborata da altri frutti a pasta gialla, in particolare pesche. Un piccolo accenno di burro lo arrotonda quanto basta e poi sapidità e freschezza croccante a sostenere il dorso.