• AOC,  CHAMPAGNE,  FRANCIA,  MÉTHODE CHAMPENOISE,  Robert Moncuit

    Champagne Extra Brut Réserve Perpétuelle, Robert Moncuit

    Là dove il gesso luccica e tira forte il vento, almeno credo, Françoise Moncuit e suo figlio Pierre Amillet producono una cuvée denominata riserva perpetua, quasi come se il gesso fosse il mare di Sicilia. Questa bottiglia, degorgiata il 17 gennaio 2019 con dosaggio dichiarato di 3 gr/l, nasce proprio dall’assemblaggio, effettuato con metodo solera, di tutte le annate di chardonnay a partire dalla 2006. Ci trovo innanzitutto i fiori rosa, fiori di pesco, la pesca bianca però quella con i puntini rossi, per poi assistere ad una subitanea sterzata agrumata sul mandarino prima e sul bergamotto poi. Tutto in una mare di, che ve lo dico a fare, gesso.…