• Clarabella,  DOCG,  Franciacorta,  LOMBARDIA,  METODO CLASSICO,  REGIONI

    s. a. Franciacorta Brut, Clarabella

    Era da tempo che mi proponevo di assaggiare qualcosa di Clarabella, la consolidata esperienza cooperativa franciacortina che tra i suoi obiettivi ha anche l’inserimento sociale e lavorativo di soggetti deboli. La scelta è caduta sul Brut, che apre la gamma produttiva. Bob Dylan, parlando del Blues, disse più o meno: “È una forma affascinante proprio per la sua semplicità”.  Del Brut di Clarabella si può dire lo stesso. Profumi delicati di fiori bianchi, agrumi, leggera tostatura un gioco gustativo ben bilanciato tra morbidezza e acidità, con dosaggio non eccessivo. Un Blanc de Blancs che scorre via in un attimo già all’aperitivo, con il suo fascino semplice, mentre sul piatto (musicale) va un…