• 2013,  CALABRIA,  Cirò,  DOC,  ROSSI,  Tenuta del Conte

    2013 Cirò Riserva Dalla Terra, Tenuta del Conte

    Finalmente cominciano ad emergere le prove che il Cirò Rosso ha la sua arma segreta negli anni che passano. Fino ad oggi, cioè prima della nuova energia produttiva incarnata da donne e uomini della rivoluzione cirotana, avevamo poche possibilità di testarlo. Ovviamente il presupposto è una buona materia prima e un mano capace e sapiente.Qui un esemplare con quasi otto anni sulle spalle. È il Cirò Rosso Riserva della cirò-girl Mariangela Parrilla, dell’azienda Tenuta del Conte.Il vino invia alle narici una piacevole e fresca carrellata di frutti selvatici a bacca rossa e nera: more di rovo, ribes, lampone; e ancora, ciliegie in soluzione alcolica accanto ad una spruzzata di pepe…

  • 2013,  CALABRIA,  Cataldo Calabretta,  Cirò,  DOC,  ROSSI

    2013 Cirò Rosso Classico Superiore, Cataldo Calabretta

    Non sono mai stato da Cataldo Calabretta anche se avrei tanto voluto, ci sono arrivato proprio vicino qualche anno fa ma poi non c’è stata l’occasione. Quando sono sceso in cantina per scegliere il vino per il pranzo della domenica, questa bottiglia sembrava chiamarmi. Un 2013 di gaglioppo che rende onore al lavoro di questi viticoltori di nuova generazione, ma non troppo. Una sorta di elegante rivoluzione la loro, o forse un ritorno alle origini con una presa di coscienza della grande potenzialità di queste terre e di questi vitigni. Da qualche anno a questa parte la Calabria crede nel suo vino e l’Italia intera risponde con entusiasmo. Il Cirò…

  • 2018,  BIANCHI,  CALABRIA,  Calabria,  IGT,  MACERATI,  Masseria Perugini

    2018 Bifaro Bianco, Masseria Perugini

    Ci sono vini iconici, sfavillanti, premiatissimi dalle guide, irraggiungibili, di moda, di tendenza, ecc.  e poi ci sono i vini necessari, quelli che semplicemente sono capaci di regalarti una prospettiva, non necessariamente nuova, ma semplicemente diversa, che ti inchioda alla sedia per ricordarti i motivi che ti hanno portato ad appassionarti perdutamente a questo mondo. Il Bifaro bianco 2018 di Masseria Perugini appartiene a questa categoria. Bifaro ,dalle parti di San Marco Argentano, (siamo in provincia di Cosenza tra il Pollino e la Sila) è il nome attribuito al maschio della Capra; lo si è usato per celebrare la testardaggine di Francesco, amico fraterno, collaboratore e consulente di Daniela De…

  • 'A Vita,  2015,  CALABRIA,  Cirò,  DOC,  ROSSI

    2015 Cirò Rosso Classico Superiore, ‘A Vita

    Il dubbio resta. Un vino va atteso o bevuto e considerato nell’hic et nunc? Ovvio, ogni assaggio è legato al qui ed ora, al momento oggettivo e soggettivo. Ma su certi assaggi resta il dubbio: era meglio ora o bisognava aspettare? E soprattutto, cosa vuol dire “ora”? E ancor di più: quali sono le aspettative del soggetto degustante / bevente?Ho la presunzione di fare una fotografia, uno scatto di cosa questo vino è qui ed ora: con la consapevolezza che potrà essere differente. Perché all’assaggio si propone austero, con la trama tannica ancora dura e virulenta e da una freschezza sapida di grande livello. Eppure il naso è dato da…

  • 2018,  CALABRIA,  Masseria Perugini,  ROSATI,  VINO D'ANNATA

    2018 Manca del rosso, Masseria Perugini

    La Calabria è una terra che m’ha stregato per molte ragioni, naturalmente cibo e vino sono parte integrante dell’incantesimo. Il potenziale dei vini Calabresi è enorme mentre la mia conoscenza delle zone vitivinicole, purtroppo e per fortuna, è ancora limitata, perle ce ne sono parecchie. In questo caso siamo tra il Pollino e la Sila, per la precisione a San Marco Argentano. Daniela De Marco, Giampiero Ventura e Pasquale Perugini, oltre a gestire quel luogo d’incanto che è la Masseria Perugini, fanno anche vino, e che vino! Delicatissimo questo rosato da magliocco in purezza (forse un filare di greco nero). Il naso rivela note di agrumi e ribes, la bottiglia finisce…