• 2016,  Amalia Cascina in Langa,  Barolo,  DOCG,  PIEMONTE,  ROSSI

    2016 Barolo Bussia, Amalia Cascina in Langa

    La Bussia è una delle MGA del Barolo più estese, compresa nel territorio di Monforte d’Alba salvo per una porzione appartenente al comune di Barolo. Il suolo della Bussia è in linea di massima composto da arenarie di Diano e, per quanto formalmente in territorio Elveziano, si trova a cavallo del confine Tortoniano-Elveziano. E in effetti i vini della Bussia sono noti per l’esuberante carattere fruttato oltre che per il corpo e l’alcolicità pronunciata.Il vigneto Fantini, 0,63 ettari sulla sommità della collina Bussia, è la vigna dove il nebbiolo di Amalia Cascina in Langa comincia il suo percorso che lo porterà ad essere un Barolo. La vendemmia di questa 2016…

  • 2016,  Barolo,  DOCG,  Fogliati,  PIEMONTE,  ROSSI

    2016 Barolo Bussia, Poderi Fogliati

    Vigna storicissima di Castiglione Falletto, viti vecchie, alcune di 80 anni. In conversione bio. Azienda familiare, già conferitori e oggi finalmente produttori, pochi ettari (quattro, ora). Tutto questo per un’esecuzione rigorosa e svolta secondo lo schema dell’austerità nobile: colore non concentrato ma brillante, luminoso; naso etereo come dicono quelli bravi, terra e qualche dolcezza tipo pellame. Ancora molto frutto. Bocca assai dritta, seria, insomma qui non si scherza, c’è la coscienza della grandeur da terroir (e basta coi francesismi). Piace? Sì. Promette bene? Anche di più.