• 2017,  ROSSI,  SICILIA,  SRC Vini,  VINO D'ANNATA

    2017 SRC Rosso, SRC Vini

    Randazzo, contrada Calderara, versante nord dell’Etna. Qui Rori Parasiliti e la moglie Cinzia hanno deciso di realizzare il loro sogno enologico, fondando l’azienda SRC. Acronimo composto dalle iniziali dei loro nomi e di quello di loro figlia Sandra, che letto per esteso nasconde una parola ricca di significato: esserci. E i loro vini ci sono, eccome se ci sono! Identitari fino al midollo di questo angolo di paradiso enologico, sono ottenuti da un approccio in vigna rispettoso e come da vecchia tradizione contadina votato alla promiscuità tra varietà autoctone e non, con uliveti e piante da frutto. Nei quasi 5 ettari di vigneto trovano spazio viti di nerello mascalese, grenache,…

  • 2018,  Barone di Villagrande,  BIANCHI,  DOC,  Etna,  SICILIA

    2018 Etna Bianco Superiore, Barone di Villagrande

    Da vigneti situati sul versante sud-est del vulcano, a 700 m. s.l.m., nasce l’Etna Bianco Superiore di Barone di Villagrande. Siamo a Milo, precisamente in contrada Villagrande. Da oltre trecento anni la famiglia Nicolosi produce vino in quest’area. Qui, racconta il produttore, il clima non è mediterraneo o continentale, è “etneo“. Come a sottolineare l’unicità del territorio e ciò che ne deriva nella produzione dei loro vini. Il risultato nel calice è un vino di grande bevibilità, composto per la quasi totalità da carricante (90%), con un saldo di vitigni autoctoni etnei (il tutto biologico dal 1989). Vinificato interamente in acciaio, riposa poi in bottiglia per circa 10 mesi. Biancospino…

  • 2018,  BIANCHI,  DOC,  Etna,  SICILIA,  Tenuta Monteleone

    2018 Anthemis Etna Bianco Doc, Tenuta Monteleone

    Il progetto di Giulia Monteleone esce dalla dimensione artigianale e diventa un’azienda di riferimento sull’Etna e non solo per i primi exploit con i rossi. Questo Anthemis ha colore oro smeraldino, naso di pepe bianco e resina, mela annurca e camemoro, floreale tiglio e arancio, tostature delicate, noce di cocco e lieve fumè, petricore diffuso. Sorso di energia e dinamica rocciosa, agrumi canditi, susina gialla e papaya, acidità che spinge e traguarda i prossimi decenni. Dal versante est dell’Etna nel comune di Santa Sofia a 700 metri sul livello del mare su sabbie vulcaniche; età media dei vigneti 12 anni, solo acciaio.

  • 2018,  Ayunta,  IGT,  ROSSI,  SICILIA,  Terre Siciliane

    2018 Nerello Mascalese Rosso, Ayunta

    Etna. Randazzo. Tre ettari di vigneti collocati a 700 metri sul livello del mare, dove trovano spazio le varietà autoctone come il nerello mascalese, il nerello cappuccio, il carricante e il catarratto. Una produzione vinicola artigianale eseguita rigorosamente a mano, a partire dalla vigna dove non si fa ricorso alla chimica, fino alla cantina, dove i vini prendono forma nel pieno rispetto della filosofia aziendale che non prevede l’utilizzo di additivi enologici e pratiche invasive. Questa è Ayunta, piccola cantina a conduzione familiare che produce questa versione elegante e minerale ma di facile beva di nerello mascalese. Dopo la raccolta a mano delle uve la fermentazione, spontanea, è svolta in…

  • 2016,  DOC,  Etna,  ROSSI,  Santa Maria La Nave,  SICILIA

    2016 Etna Rosso Doc Calmarossa, Santa Maria La Nave

    2016 Etna Rosso Doc Sicilia Rossi Santa Maria La Nave Piacevoli scoperte etnee nelle domeniche piovose di inizio autunno. Un sommelier garbato, puntuale e piacevole, uno di quelli a cui puoi tranquillamente dire, fai tu! e sai che non ti deluderà. Si presenta al tavolo con questa bottiglia, un’etichetta studiata, ricca di dettagli e allo stesso tempo, pulita. Attira da subito la mia attenzione dal momento in cui la porge per mostrarmela, come buon servizio comanda e da lì ha inizio questa nuova scoperta. Si presenta di un rosso rubino vivace e brillante. Si muove sinuoso nel bicchiere regalando un naso davvero pieno e profondo dal quale si sprigionano fin…

  • 2017,  BIANCHI,  Federico Graziani,  IGT,  SICILIA,  Terre Siciliane

    2017 Mareneve, Federico Graziani

    Federico Graziani è un fuoriclasse. Sommelier professionista a 19 anni, miglior Sommelier d’Italia nel 1998, capo sommelier dello stellato Michelin Il luogo di Aimo e Nadia, ora manager e formatore all’interno del gruppo Feudi di San Gregorio. Nel frattempo, si è laureato in viticoltura ed enologia e ha scritto diversi libri di successo. Che cosa manca nella lista delle cose da fare prima dei 50 anni? Manca il vino. E invece no. C’è anche quello, ed è all’altezza delle aspettative. Per fare il proprio vino Federico ha scelto l’Etna, un luogo tanto blasonato e magnetico, quanto lontano da casa sua e non privo di complicazioni. O forse è l’Etna che…

  • 2016,  Alessandro di Camporeale,  DOC,  METODO CLASSICO,  SICILIA,  Sicilia

    2016 Catarratto Spumante Extra But, Alessandro di Camporeale

    Alessandro di Camporeale sorge nell’omonimo piccolo centro agricolo, ai piedi delle colline che sovrastano la pianura di Mandranova, vicino Palermo. Il vigneto, circa 40 ettari in coltivazione biologica, giace tra 400 e 600 mt di altitudine: condizione già di per sé ottimale alla produzione di vini di qualità. Il terreno ricco di calcare e argilla rafforzano questa tesi. Qui, il Catarratto Extra Lucido si esprime in uno spumante vivace, inaspettato. Verticale, vibrante, ben bilanciato da un sorso cremoso, pulito e gustoso. Note salmastre mischiate a quelle di burro salato ed erbe aromatiche giocano a rincorrersi nel calice. Struttura ben salda, figlia di un lungo affinamento in bottiglia (almeno 36 mesi).…

  • 2018,  COS,  IGT,  ROSSI,  SICILIA,  Terre Siciliane

    2018 Frappato, COS

    Il frappato è uno di quei vitigni in grado di donare al vino succo, tanta frutta e bevibilità priva di asperità anche in gioventù; il Frappato di Cos solitamente è l’emblema di questa cifra gustativa. Nell’annata in oggetto sembra, però, manchevole. Ci sono profumi di frutti rossi, qualche sentore floreale e tipiche venature speziate alternate a richiami di erbe mediterranee: fin qui tutto torna. Ma l’assaggio appare timido, di poco corpo. Sarà colpa della assai piovosa primavera 2018? L’acidità non riesce a rimpiazzare la carenza di vibrazioni tanniche e a dare un po’ di nerbo ad una sostanza che sembra diluita. Il sorso scivola via facilmente, ma si dimentica. Riconosco,…

  • 2019,  BIANCHI,  Enò-Trio,  IGT,  SICILIA,  Terre Siciliane

    2019 Iddu Carricante, Enò-Trio

    Suoli vulcanici ricchi di sabbie e pietre laviche, in un contesto incontaminato e ancora circondato da una natura selvaggia, lungo il versante Nord dell’Etna, nella zona tra Randazzo e Bronte, a un’altitudine di circa 650 metri sul livello del mare. È questo lo scenario in cui nasce Iddu Carricante, bianco etneo di Enò-Trio, giovane e talentuosa realtà famigliare (il Trio è composto da Nunzio Puglisi e dalle figlie, Stefany e Désirée) nata nel 2013 che conta oggi poco più di 2 ettari vitati di proprietà. Le vecchie vigne di carricante sono quelle che fanno la parte del leone nel fornire le uve che concorrono a comporre questo vino, con un…

  • 2018,  BIANCHI,  DOC,  Emilio Sciacca,  SICILIA,  Sicilia

    2018 Etna Bianco Biancopiglio, Emilio Sciacca

    Nemmeno cinque anni di vita e una prima vendemmia, la 2018, che lascia intravedere un potenziale enorme. Quella di Emilio Sciacca è una realtà vitivinicola giovanissima che promette di regalare agli amanti dei vini dell’Etna autentiche chicche ricche di espressività e territorialità. Tutto gira attorno all’antico palmento “La Martinella”, recuperato e restaurato e ai due ettari circa di terreno terrazzato che lo circondano, a 600 m. s.l.m, sul versante nord-est dell’Etna, nell’omonima contrada Martinella nel territorio del comune di Linguaglossa. Da vecchie vigne ad alberello (alcune convertite a spalliera) con oltre 70 anni d’età Emilio ricava le uve di carricante, catarratto, grecanico dorato e altri vitigni autoctoni utilizzate per realizzare…