• 2018,  AOC,  Domaine Joseph Voillot,  FRANCIA,  POMMARD,  ROSSI

    2018 Pommard Vieilles Vignes, Domaine Joseph Voillot

    È terso e luminoso il Pommard Vieilles Vignes di Voillot. È una brezza di bacche rosse fresche e fiori bagnati, come viole, rose rosse e iris, sottesa da una base speziata di pepe nero e cardamomo. Al sorso è fragrante e disseta grazie al frutto succoso che ricorda una spremuta di mirtilli e fragole di bosco. Incede con grazia, vibrante ed energico, morbido ma reattivo e in deglutizione lascia una scia di aromi che richiama quanto già avvertito al naso e al palato, arricchito da una lieve nota di terra bagnata.

  • 2005,  AOC,  BOURGOGNE,  Domaine Joseph Voillot,  FRANCIA,  ROSSI,  VOLNAY

    2005 Volnay 1er cru Les Fremiets, Joseph Voillot

    Inizio nervoso e vegetale increspato di frutti rossi e sottobosco, carattere più da Pommard che da Volnay (la parcella di 0,61 ettari  è guardacaso al limite nord del comune di Volnay, al confine con il vicino village, con viti dai 60 anni di età) poi svela lamponi in confettura, fragole e tabacco dolce in cui emerge una nota di talco mentolato affascinante. Tannino che ruga appena la gengiva con ondate di piacevolezza cristallina riappacificate dal tempo. Chiude dopo un paio di ore in gioia ed eleganza, vibrando di compiutezza floreale di viola e rosa.  Jean-Pierre Charlot guida con mano illuminata e brillante il domaine che fu del suocero con 10 ettari…