• 2014,  BIANCHI,  IGT,  Tenuta Bellafonte,  UMBRIA,  Umbria

    2014 Arnèto, Tenuta Bellafonte

    Tenuta Bellafonte ha aperto la strada ad un nuovo corso del Sagrantino di Montefalco riuscendo, tra i primi, ad ammantare di snellezza ed eleganza la struttura e la muscolosità del più celebre rosso umbro.Diverso è l’approccio scelto per il primo bianco dell’azienda, prodotto a partire dall’annata 2014 con il trebbiano spoletino. È subito apparso un vino corposo, denso, calorico e incentrato sulla morbidezza del frutto tropicale, con una vena di freschezza capace di controbilanciare, in gioventù, l’impronta dominante. Ma è in assenza di gioventù che Arnèto, così si chiama il vino, mostra qualche limite. Qui vi parlo proprio della prima annata, la 2014: al naso è netta la dominanza del…

  • 2017,  DOC,  ROSSI,  Tenuta Bellafonte,  UMBRIA,  UMBRIA

    2017 Montefalco Rosso Pomontino, Tenuta Bellafonte

    Peter Heilbron ci sa fare. Ha scelto di vivere in una zona vocata alla produzione di vini non proprio semplici sia per lavorazione delle uve che per facilità di assaggio (il Montefalco Sagrantino fra tutti), e li ha resi gentili senza spogliarli della propria natura poco docile.Questo 2017 è il primo Montefalco Rosso prodotto da Bellafonte; non proprio un’annata semplice per esordire, considerando le gelate di aprile e l’estate estremamente siccitosa. L’uva utilizzata è 80% sangiovese e 20% sagrantino, così come vuole il disciplinare di produzione dal 2015.Di primo acchito questo vino si presenta con timidezza. A far da ingresso, sono profumi floreali più che fruttati. Un bel pot-pourri di…

  • 2017,  BIANCHI,  IGT,  Tenuta Bellafonte,  UMBRIA,  Umbria

    2017 Arnèto, Tenuta Bellafonte

    Tenuta Bellafonte è una realtà vitivinicola Umbra, situata vicino al borgo di Torre del Colle (Bevagna), azienda che personalmente fino a un mesetto fa non conoscevo, ma che ha da subito attirato la mia attenzione, in particolare con Arnèto, un trebbiano spoletino che già dal primo colpo di naso si è presentato, vivo, complesso e di grande piacevolezza. Di colore giallo paglierino carico e leggermente denso, si presenta al naso con note di frutta gialla, polpa di albicocca e qualche accenno all’agrume, al limone, con sentori caldi vegetali di ginestra, fieno, timo. Tuttavia le sensazioni che hanno reso questo vino interessante e curioso all’olfatto sono note che ricordano il mare…

  • 2018,  DOC,  Montefalco,  ROSSI,  Tenuta Bellafonte,  UMBRIA

    2018 Montefalco Rosso Pomontino, Tenuta Bellafonte

    Il vino che vorresti trovare accanto a pane e salame e magari una lamella di tartufo nero nel piatto accanto. Naso di viole, succo di ciliegie, carrube e cassis, aneto e pepe nero, melograno, more di rovo che al sorso prendono la scena insieme a note più terrose ed ematiche, rugginose, prugne secche e amarena. Tannino piacevolissimo che gratta leggero e si fa ricordare rilanciando la piacevolezza insieme ad una bella acidità di sottofondo. Ricchezza e sapidità con sensazioni di vegetale che lo rende originale, ma sempre nel solco della piacevolezza da tavola innanzitutto. Da uve sangiovese 80% e sagrantino 20% coltivate a Bevagna, su argilla alternata a formazioni marnose…