• 2016,  Chianti Classico,  Dievole,  DOCG,  ROSSI,  TOSCANA

    2016 Chianti Classico Tocca Stelle, Dievole

    Servito alla cieca prova a confonderti le idee su note di lieve vegetale pepe verde tabacco e poi ciliegie mallo di noce amarena mentre poco a poco emerge un floreale di viola e lavanda nonchè un tappeto di polveroso sottobosco fruttato che lo inquadra meglio come sangiovese a Castelnuovo Berardenga. Sorso di bella polpa, succosità e trama tannica importante che non gli impedisce di chiudere agile e piccante caratteriale e fresco originale. Selezione da una vecchia vigna di 40 anni di età in quota, suoli limoso-argillosi, con pietrosità alta e presenza di calcari e marne.

  • 2016,  Chianti Classico,  Dievole,  DOCG,  ROSSI,  TOSCANA

    2016 Chianti Classico Gran Selezione Vigna di Sessina, Dievole

    Una cosa che riguarda la denominazione: a distanza di qualche anno continuo infatti a fare una certa fatica a trovare una coerenza tra i tanti Gran Selezione, sulla carta massima espressione qualitativa tra i Chianti Classico. C’è chi lavora sulla struttura, e quindi anche sulla longevità, e chi invece lavora sulla finezza, cercando di far emergere eventuali peculiarità territoriali prima ancora che stilistiche (vini che vengono tra l’altro presentati come migliori di tutti gli altri, riserve e non, cosa che alla prova del bicchiere si rivela vera fino a un certo punto). Vini come questo sembrano decisamente appartenere alla seconda categoria, rosso che stupisce per dettaglio e per raffinatezza, che…

  • 2018,  BIANCHI,  Dievole,  IGT,  TOSCANA,  Toscana

    2018 Campinovi, Dievole

    Può un trebbiano toscano smarcarsi dal ruolo di vino da tavola e indossare i gli abiti buoni della festa?Sì, e questo Campinovi lo dimostra. Trebbiano toscano al 100%, matura in botti grandi e poi affina in bottiglia. Il risultato è un vino dalla grande intensità olfattiva e gustativa e dal buon bilanciamento tra ciò che sprigiona il calice e la rispondenza nel sorso. Un vino profumato e intrigante, carico di fiori di acacia e frutta a polpa gialla; carezze iodate si alternano a una freschezza che invita e il vino acquista un aspetto quasi seducente. Per me, abituata a bere trebbiano toscano più crudo e grezzo, si è rivelata una…