• 2017,  BIANCHI,  Di Giulia,  IGT,  MARCHE,  Marche

    2017 Il Gentile, Di Giulia

    Da un’annata tutt’altro che facile Giulia Fiorentini ha tirato fuori un vino di grande piacevolezza, a conferma del grande talento di questa giovane vignaiola marchigiana. Info necessaria: dietro a questa generica IGT si nasconde un Verdicchio di Cupramontana, forse il più importante dei comuni dei Castelli di Jesi quando si parla di qualità diffusa. È bianco giocato su una certa acidità citrina ma per questo non magro, non esile, non scontato. È anzi sorso abbastanza vibrante, immediatamente riconoscibile nel varietale, disteso anche grazie a una certa gentilezza di beva non senza la giusta tensione gustativa che sul finale si tramuta in una leggera mineralità.