• 2015,  Casavecchia alla piazza,  IGT,  ROSSI,  TOSCANA,  Toscana

    2015 Lemme Lemme, Casavecchia alla Piazza

    Michelangelo Buonarroti aveva acquistato intorno al 1550 i terreni di Casavecchia alla Piazza, convinto sostenitore del vino che se ne ricavava.Su quelle medesime terre oggi sorge l’azienda agricola dei coniugi Buondonno, certificata biologica e dall’approccio essenziale in vigna e cantina.Il Lemme Lemme è probabilmente il manifesto programmatico enologico delle loro convinzioni di viticultori.Da vecchie viti maritate all’acero, piantate circa 80 anni or sono, si ottengono uve il cui mosto, dopo la fermentazione spontanea a grappolo intero, matura e affina in tini di ceramica.Il risultato è un “Vecchio Chianti” a prevalenza sangiovese, contornato da canaiolo, malvasia nera, colorino e altre specie locali.Il vino nel bicchiere è rubino con unghia granato e…

  • 2016,  Casavecchia alla piazza,  Chianti Classico,  DOCG,  ROSSI,  TOSCANA

    2016 Chianti Classico Riserva, Casavecchia alla Piazza

    Nel 1549 i terreni di questa azienda erano conosciuti e censiti come “luogo di Lionardo Buonarroti”, nipote di Michelangelo.Per venire ai tempi nostri Gabriele Buondonno lo acquista nel 1988 con l’intenzione di avviare un’agricoltura il più possibile naturale e semplice.Da queste terre, dai vigneti impiantati negli anni ’70, nelle annate migliori, nasce questa Riserva di Chianti Classico.Nel bicchiere si presenta di un rubino con riflessi granato, di ampia consistenza.Al naso il vino appare disteso e scorre via su note di prugna, amarena, petalo di violetta, tabacco, vinile e una punta di arancia sanguinella.Vinile e amarena sono anche i primi rimandi del palato che si presenta inaspettatamente piuttosto agile con una…