• 2016,  Asolo Prosecco,  Bele Casel,  DOCG,  RIFERMENTATI,  VENETO

    2016 Asolo Prosecco Colfóndo, Bele Casel

    Glera, poi bianchetta trevigiana, perera, rabbiosa, marzemina bianca per un doppio capovolto su viti di oltre 80 anni. La crosta di pane, il ritorno fresco e amaro si arrampicano, quasi come farebbe Luca Ferraro con la sua bici, sopra piccole montagne di cristalli di sale. E sono note queste che mi piacciono più di altre soprattutto quando la canicola estiva allunga il suo sguardo irridente sulle nostre teste accaldate.

  • 2016,  Asolo Prosecco,  Bele Casel,  DOCG,  METODO MARTINOTTI,  VENETO

    2016 Asolo Prosecco Vecchie Uve, Bele Casel

    Luca Ferraro, movimentista-prosecchista in quel di Caerano San Marco, propone il suo progetto più ambizioso: un vino da vecchie uve (rabbiosa, marzemina bianca, perera, bianchetta trevigiana, glera) da vinificare con metodo Martinotti lungo e affinamento Matusalemme (3 anni). Piace per la finezza estrema del perlage, ma soprattutto per la convivenza tra i sentori primari tipici del Prosecco e note più mature ed evolute, quasi lievitose. Una nota erbacea amaricante sul finale chiude una bevuta di gran gusto, ancor più soddisfacente se d’accompagno alla tavola.