• 2016,  AOC,  FRANCIA,  LANGUEDOC-ROUSSILLON,  Le loup blanc,  MINERVOIS,  ROSSI

    2016 Minervois Le régal, Le loup blanc

    Insolito blend da zona poco frequentata: syrah 10% grenache 50% carignan 40% su terreno argilloso calcareo e viti di età media di 35-50 anni. Naso stuzzicante, dolce, prezioso, con tocchi mediterranei e di sottobosco, senape cumino e pepe nero; scatta al palato con tannino deciso e importante , chiude su alloro menta e carrube e lieve sensazione alcolica mai sgradevole.

  • 2012,  AOC,  BIANCHI,  COLLIOURE,  Domaine de La Rectorie,  FRANCIA,  LANGUEDOC-ROUSSILLON

    2012 Collioure L’Argile, Domaine de La Rectorie

    Siamo nel Languedoc-Roussillon, parco di vigne con microclimi ed altitudini molto diversi; vitigni prevalenti le grenache, il carignan, la mourvédre e qualche pianta di syrah. Area che andrebbe visitata per comprenderne la filosofia e la crescita qualitativa, in particolare sui rossi. Siamo a casa di uno degli specialisti recenti di Banyuls (la versione Léon Parcé a mio modesto avviso è gran bel prodotto senza svenarsi, anzi…) e visto che fanno rossi interessanti proviamo un bianco, annata 2012: maggioranza grenache gris con un filino di grenache blanc, vendemmia a buona maturità, pigiatura senza diraspare, lasciando lavorare il tutto assieme, e poi élevage alla borgognona; quindi barrique e bâtonnage abbastanza frequenti. Colore…

  • 2017,  AOC,  Domaine des Homs,  FRANCIA,  LANGUEDOC-ROUSSILLON,  MINERVOIS,  ROSSI

    2017 Minervois Clots de Pals, Domaine des Homs

    Il calore della Languedoc-Roussillon, dove la denominazione Minervois occupa l’area più interna e distante dal mare, non distante da Carcassonne, meravigliosa città storica strategicamente fondamentale per i Romani. Tra le diverse varietà coltivate, molte sono poi arrivate in Italia e sulle nostre isole cambiando nome. Come ad esempio il grenache, il nostro cannonau, diffusissimo soprattutto in Spagna e che nel Clots de Pals è presente in maggioranza insieme al syrah. Il Domaine des Homs coltiva a regime biologico 22 ettari di vigneti di cui 15 nella AOC Minervois. Questo rosso a dispetto delle attese è di grande bevibilità ed equilibrio, dai profumi estremamente floreali, con una leggera nota tostata e…