• 2014,  Antonio Camillo,  IGT,  Maremma Toscana,  ROSSI,  TOSCANA

    2014 Ciliegiolo Vigna Vallerana Alta, Antonio Camillo

    Curioso che uno dei vini più buoni abbia mai assaggiato di Antonio Camillo sia quello prodotto nel 2014, di gran lunga l’annata più fredda del decennio. Eppure il suo Vallerana Alta – il suo Ciliegiolo prodotto a partire dal suo appezzamento più importante – in questa vendemmia altrove così sfortunata è squisito, di una compiutezza a tratti disarmante. Ha quel succo, quella croccantezza che caratterizza la tipologia ma al tempo stesso è capace di lavorare su diversi livelli: è fresco e appuntito, è saporito e goloso. Nota di sorpresa: a distanza di 6 anni spicca per integrità ed equilibrio. Non è vino solare come ci si aspetterebbe da un maremmano,…