• 2018,  ABRUZZO,  Cerulli Spinozzi,  Colli Aprutini,  IGT

    2018 Cortalto Pecorino, Cerulli Spinozzi

    All’ombra del più meridionale dei ghiacciai d’Europa le colline dell’Abruzzo ospitano viticoltura più di montagna che di pianura: è normale che nascano spesso bianchi eccezionali. La realtà guidata oggi da Enrico Cerulli Irelli nasce ai primi del 1900 ma comincia a investire con forza nella qualità con la costruzione della nuova cantina nel 2003. La maggior parte dei terreni aziendali sono di origine alluvionale, occupati in tempi ancestrali dalle acqua del fiume Vomano. Il pecorino non è l’ultimo arrivato ma soltanto di recente lo si sta scoprendo come vitigno da grandi bianchi anche da invecchiamento la cui prima prerogativa è l’alta acidità che nelle annate migliori si accompagna anche a…