• 2017,  Cortona,  DOC,  ROSSI,  Stefano Amerighi,  TOSCANA

    2017 Syrah, Stefano Amerighi

    Cosa si può dire di più di Stefano Amerighi dopo che già dal 2019 è diventato presidente del Consorzio Vini Cortona?Davvero poco o niente, si tratta di un viticultore naturale che “ce l’ha fatta” sdoganando i suoi vini nel contesto dei vini convenzionali senza perdere la sua specificità.Il suo syrah di base nel bicchiere sfoggia un bel rosso rubino materico e compatto, di evidente consistenza.Al naso è primariamente fruttato di ciliegia scura, prugna surmatura, mora e confettura di amarene, per poi allungarsi su note speziate di pepe in grani, cuoio, carrubo e radice di liquirizia.In bocca il sorso è elegante e di perfetta corrispondenza gusto-olfattiva, con una grande matericità e…