• 2017,  DOC,  Lessona,  PIEMONTE,  ROSSI

    2017 Lessona Pizzaguerra, Colombera & Garella

    Può un vino a base spanna (a.k.a. nebbiolo se si risale il corso della Sesia) avere una bevibilità imbarazzante e trasmettere comunque un nobile carisma? Sì, se si parla del Lessona DOC “Pizzaguerra” di Colombera & Garella (anche perché, se la risposta fosse stata “no”, l’esordio ad effetto sarebbe stato anche l’epitaffio del pezzo).Il Lessona DOC ha goduto di grande fama nel corso dei secoli, arrivando quarto in una mai ufficializzata competizione tra le denominazioni piemontesi, dietro i due volti noti langaroli e il Gattinara. Poi la seconda guerra mondiale mandò tutto alla malora, con le vigne del Lessona che alla malora ci si trasferirono per decenni. Il ritorno alla…

  • 2016,  DOC,  Lessona,  Massimo Clerico,  PIEMONTE,  ROSSI

    2016 Lessona, Massimo Clerico

    “Il vino, espressione del territorio, segno chiaro di una cultura del lavoro dell’uomo e di una terra da sempre vocata alla viticoltura”. Con questa bella e significativa frase Massimo Clerico, titolare dell’omonima realtà in Biella, mette subito in chiaro il suo legame con l’Alto Piemonte, distretto vitivinicolo che sta attirando a sé sempre più interesse da parte del grande pubblico, anche al di fuori dello stivale. La sua è una delle tre aziende che vengono inizialmente iscritte al relativo albo Lessona DOC, la stessa è stata istituita nel 1977. Nebbiolo 97%, vespolina 3%, tre anni di affinamento in botti ovali di rovere di Slavonia e un periodo in bottiglia prima…

  • 2007,  DOC,  Lessona,  PIEMONTE,  Proprietà Sperino,  ROSSI

    2007 Lessona, Proprietà Sperino

    Panifico in casa dal 2012, da quando uno sconosciuto mi regalò 100 grammi del suo candido lievito madre (mai accettare lieviti dagli sconosciuti). Panifico perché mi fa stare bene, perché creare con le mani aiuta anche la mente, perché il pane è buono, perché il pane è la base di tutto. Panificare non è troppo difficile ma richiede attenzione e parecchia pratica. Anche fare il vino in teoria non è troppo difficile. Tuttavia un conto è fare un vino semplice e corretto, altra cosa è sforn… cioè, volevo dire, altra cosa è produrre un vino che resti nella memoria. Per farlo oltre alla attenzione e alla pratica occorre aggiungere un…

  • 2013,  DOC,  Lessona,  PIEMONTE,  Proprietà Sperino,  ROSSI

    2013 Lessona Nebbiolo, Proprietà Sperino

    Un ritorno alle origini Piemontesi del grande Paolo De Marchi, un progetto di recupero e valorizzazione del nebbiolo e della denominazione fianco a fianco col figlio Luca. Ogni bottiglia che porta il loro nome ha un carattere unico. Il Lessona Doc 2013 non poteva essere da meno, quasi me lo aspettassi, ma ha probabilmente superato ogni attesa. Bel rubino deciso, un profumo seducente. Ogni nota aromatica è decisa ma allo stesso tempo di estrema eleganza. Ribes, bergamotto, pompelmo e arancia amara, fiori bianchi e di lavanda. Pietra focaia e una netta, intensa, salinità. Sorso leggiadro, spiccatamente acido, dai finissimi tannini vivaci. Una lunghezza meravigliosa. È un vino che sa regalare…