• 1993,  BIANCHI,  Casal Pilozzo,  IGT,  LAZIO,  Lazio

    1993 Colli di Catone Malvasia, Casal Pilozzo

    Solo 8000 mila bottiglie prodotte da Antonio Pulcini (il “Valentini” della malvasia) per questa annata, come sempre senza malolattica per bilanciare la grande maturità con cui vendemmia la malvasia puntinata nei suoi peculiari vigneti a Monte Porzio Catone. Questo 1993 portatoci da Davide Teri (che sta cercando di ripristinarne una distribuzione migliore) è dorato cangiante, ricco e netto, mela renetta e golden, pera matura, pepe nero, zafferano, susina affumicata, finale tra sottobosco autunnale e risveglio primaverile di un campo fiorito. Bellissimo e decisamente un degno erede di tanti bianchi straordinari dalla lunga vita prodotti in questo luogo unico con vigne guyot a 1,20 m da terra su top soil con…

  • 1993,  DOCG,  Poliziano,  ROSSI,  TOSCANA,  Vino Nobile di Montepulciano

    1993, Vino Nobile di Montepulciano, Poliziano

    Esistesse un telefono azzurro per le bottiglie di vino, questa avrebbe potuto appellarsi senza alcun timore di essere smentita. Lasciata in verticale per molti anni, nello sgabuzzino, con sbalzi termici: a mia discolpa non so perché la dimenticai lì, per così tanto tempo. In altre parole potrebbe benissimo essere la storia di una bottiglia stoica e resistente, che ha saputo donare ancora qualcosa nonostante i maltrattamenti subiti. Ovviamente la sua piccola vendetta, per l’affronto della dimenticanza subita, l’ha attuata subito: tappo sbriciolato, enormi difficoltà nell’estrarlo, tanto che si son resi necessari colino e decanter. Ma lasciato lì a respirare, ha avuto ancora la forza di sprigionarsi, regalando lontani sentori di…