2014,  GRECIA,  Ktima Tatsis,  ROSSI

2014 Goumenissa, Domaine Tatsis

L’avvio della storia d’amore tra la famiglia Tatsis e la vite e il vino, ha radici che oltrepassano il secolo. Provenienti da Ano Vodeno, nella regione vinicola della Rumelia orientale (area dell’antica Tracia corrispondente all’odierna Bulgaria meridionale), i nonni di Periklis e Stergios, i due fratelli che oggi guidano la cantina, arrivarono a Goumenissa (zona a denominazione) con le onde di rifugiati generate dallo smembramento dell’Impero Ottomano nel 1924. Riprendendo le fila di una attività che faceva parte del suo retaggio, da allora e per tre generazioni, la famiglia Tatsis si è dedicata a coltivare le varietà autoctone della sua nuova casa sulle colline Limpaskerit e Gerakona. Tra i primi in Grecia a credere nell’agricoltura biologica, i fratelli Tatsis hanno iniziato ad applicarla dal 1998, solo due anni dopo aver rilevato l’azienda dalle mani del padre. Oggi Periklis e Stergios svolgono un lavoro squisitamente delicato di tutela del suolo e della biodiversità nei 14 ettari di proprietà, improntato ai dettami dell’agricoltura biodinamica. Senza l’ausilio di coadiuvanti enologici in cantina permettono alle varietà autoctone di esprimere nel modo migliore il proprio carattere, l’annata e il loro rapporto straordinario con il territorio. Il Goumenissa 2014 è un blend di xinòmavro e negoska, due varietà a bacca nera che si integrano superbamente, vestito di rubino che vira al granato. Note di pomodori secchi, datterini confit, timo, alloro e olive nere aprono le danze olfattive di un liquido che man mano regala cenni eleganti di ribes nero, more e violette, seguiti da una leggera trama speziata (pepe nero e cardamomo), prima di una chiusura minerale e quasi affumicata. In bocca incede elegantissimo con un perfetto equilibrio tra la grande freschezza del fruttato boschivo e la sapidità di pomodori e olive. La pienezza del sorso in cui la negoska ammorbidisce e smussa il tannino selvaggio dello xinòmavro, rendendolo docile e vellutato, si carica di prugna matura e ricordi di alloro prima della chiusura giocata su gustosi e pepate scie di cacao, pepe nero e sale. Vino in forma strepitosa, ma che dimenticato in cantina per qualche anno potrebbe regalare grandissime emozioni.

KTIMA TATSIS
2nd km Goumenissa – Filiria
61300 Goumenissa
+30 2343 043060
info@ktimatatsis.gr
  • NOTARACHILLE [24/01/21] - 9.3/10
    9.3/10
9.3/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi