2013,  ROSSI,  Rosso di Montalcino,  Sanlorenzo,  TOSCANA

2013 Rosso di Montalcino, Sanlorenzo

Quanto regge, nel tempo, un Rosso di Montalcino? Dipende. Se è buono e ben fatto, regge molto più di quanto normalmente ci si potrebbe aspettare. Sì, lo so, questa risposta è un’irritante ovvietà, ma il problema sta nella domanda. Quindi scusate l’incipit acchiappa-clic ma davvero, la risposta esatta non c’è, conta per lo più la mano del vigneron dietro ad un vino. Sanlorenzo (cioè Luciano Ciolfi), per dire, è uno che raramente delude (e scrivo “raramente” perché “mai” suona troppo roboante).

Questo Rosso 2013 si è aperto abbastanza velocemente nel bicchiere, il colore ancora vivido e soprattutto il naso, ampio e fragrante di frutta tutt’altro che stramatura e/o macerata, svelavano un piglio giovanile quasi spiazzante data l’età: fruttini neri e rossi, succo e polpa – e poi suadenti tostature ad arricchire il corredo, ma giocate sul tono del cioccolato più che del caffè. Tannini finissimi e sottili. Una bevuta di intenso piacere, quasi ludica, e la famosa maturità, qui, è ancora molto lontana da intravvedere.

Sanlorenzo
Podere Sanlorenzo, 280
53024 Montalcino (Siena) Italy
Mob. +39 339 6070930
Email: info@poderesanlorenzo.net
https://sanlorenzomontalcino.it/
  • SARTORE [09/04/21] - 9/10
    9/10
9/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi