2019,  Iuli,  PIEMONTE,  ROSSI,  VINO

2019 Natalin, Cascina Iuli

Freschezza e leggerezza sono la cifra identificativa di questo rosso da uve grignolino, annata 2019. Fabrizio Iuli vinifica questo e altri piccoli gioielli nel Basso Monferrato, in Val Cerrina, provincia di Alessandria, (per il suo Pinot Nero, Nino, rinvio, qui su Intralcio, alla scheda di Gabriele Rosso) e coltiva le vigne secondo i principi dell’agricoltura biologica certificata. Natalin è  un omaggio al nonno di Fabrizio Iuli, grande amante del grignolino. Solo cemento e bottiglia per questo vino che esprime una territorialità schietta e senza fronzoli. Colore cerasuolo intenso, quasi fosse un vino rosato, con evidente assenza di interventi di chiarifica o illimpidimento. Naso e bocca collimano e dialogano in perfetta concordanza: fragranti e succose armonie fruttate, impreziosite da incursioni floreali di violetta e garofano, corroborate da tocchi di erbe aromatiche e da accenni basamici. Tutto è incorniciato, nell’assaggio, da un tannino solleticante e vivo, ma assolutamente misurato e cesellato. Quanto amo i vini di tal fatta che pur senza la pretesa del gran vino conciliano il perfetto equilibrio delle parti con una infinita godibilità. 
L. NA 19

Cascina Iuli
Via Centrale 27, 15020 Montaldo di Cerrina
tel. 0142 946657
info@iuli.it
http://www.iuli.it
  • FIRMANI [17/03/21] - 8.9/10
    8.9/10
8.9/10
Sending
User Review
9.35/10 (2 votes)

Rispondi