2019,  Alto Adige,  BIANCHI,  DOC,  Stroblhof,  TRENTINO-ALTO ADIGE

2019 Alto Adige Sauvignon Nico, Stroblhof

La scuola di pensiero è duplice: preferite i sauvignon blanc molto selvaggi, con note sparate di foglia di pomodoro? (che pipì di gatto pare inelegante, come descrittore). O preferite quelli più eleganti e meno urlati, che riescono a temperare quel sentore così invasivo? Se siete, come me, nel gruppo uno, qui probabilmente berrete qualcosa di molto soddisfacente. Ma anche quelli del gruppo due, suvvia, in questo bicchiere possono ritrovare qualche tipo di sollievo, siccome l’esagerazione olfattiva tipica di questo vitigno aromatico è comunque tenuta a bada, e accompagnata dal frutto (agrume) e da una generale sensazione di buona complessità.

Gli appunti di assaggio recano: paglierino scarico brillante, naso di bosso, foglia di pomodoro molto intenso, un agrume succoso e screziato, tipo pompelmo. In bocca attacca saldo, elegante a modo suo, con una vena salina e tagliente, vegetale, e peperone sul finale. Il vino fa sei mesi di legno grande, e questo non perviene (quindi bene, direi). Però serve a distenderlo, quindi, di nuovo, bene.

Stroblhof
Via Pigenoer 25
39057 San Michele/Appiano (BZ)
+39 0471 662250
hotel@stroblhof.it
https://www.stroblhof.it/it/tenuta-vinicola/tenuta-vinicola-stroblhof/
  • SARTORE [10/03/21] - 8.7/10
    8.7/10
8.7/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi