2017,  AOC,  BOURGOGNE,  Céline & Laurent Tripoz,  FRANCIA,  MÂCON,  ROSSI

2017 Mâcon Rouge Les Perrieres, Céline & Laurent Tripoz

Sopravvissuto alla battaglia di Poitiers e alla Guerra dei Cent’Anni, probabilmente Filippo l’Ardito avrà rischiato di strozzarsi bevendo un calice di vino ottenuto da gamay al suo matrimonio combinato con Marguerite di Male. Altrimenti non ci si spiega come il Duca di Borgogna sia arrivato al punto da far espiantare nel 1395 tutte le vigne di gamay dalla regione per favorire il più elegante pinot noir. La trasgressione di qualcuno ha consentito al gamay di sopravvivere nonostante nei secoli in troppi abbiano provato a costruirgli attorno una pessima fama (Beaujolais Nouveau). Certo è stato costretto a rintanarsi in zone meno nobili e meno vocate della regione, ma nonostante tutto ce l’ha fatta a sfangarla. Altrimenti non avremmo chicche come il Mâcon Rouge Les Perriers di Céline e Laurent Tripoz. Un rosso gastronomico ed espressivo ottenuto da viti di 40 anni d’età allevate in regime biodinamico su suolo prevalentemente calcareo a Loché, piccolo comune alle porte di Mâcon, zona in cui regna sovrano lo chardonnay. Il risultato della vendemmia 2017 è un liquido rosso rubino che regala sventagliate eleganti di lampone, ribes nero e peonie, incorniciate da una nota minerale ferruginosa, quasi sanguinolenta. Il sorso è fresco e succoso, con una bella vena sapida e bei ritorni fruttati. Leggerezza, equilibrio, semplicità firmano questo vino sottile, quasi diafano, con tannini soffusi e delicati che esaltano i piacevoli ritorni di lampone e ciliegia in chiusura. Goloso da far pensare che se il gamay fosse sparito ci sarebbe da maledire, idealmente ça va sans dire, Filippo l’Ardito.

Céline & Laurent Tripoz
1073 place de la Mairie
71000 Loché – France
+33 (0)3 85 35 66 09
tripoz@tripoz.fr
  • NOTARACHILLE [20/02/21] - 8.4/10
    8.4/10
8.4/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi