2019,  Balatrouras Winery,  GRECIA,  MACERATI

2019 Dorian White Dorikos Oinos, Balatsouras Winery

Il villaggio di Koniakos, nel comune di Dorida (Focide), sorge vicino all’antico sito di Delfi e al lago Mornou, circondato da un bosco di abeti, a un’altitudine di 800 metri, in un ambiente alpino incontaminato, lontano da qualsiasi intervento umano. Qui Giorgos Balatsouras coltiva e vinifica solo varietà locali come roditis, malagouzià e kosmas con certificazione biologica, dal 1998. I suoi vini sono realizzati con gli stessi metodi che la famiglia Balatsouras ha usato per generazioni. Il microclima continentale/alpino, crea le condizioni favorevoli per fermentazioni spontanee lente. I tini di legno in cui l’uva fermenta vengono ricoperti con rami di abete per la gestione del cappello e sassi di fiume che mantengono le bucce immerse nel mosto. Giorgos non aggiunge nulla al vino e non interferisce ulteriormente, con l’obiettivo di preservare la natura incontaminata e vergine dell’ambiente locale. Il Dorian White è un orange ottenuto in prevalenza (90%) da un clone montanaro di roditis che macera per cinque giorni e un saldo di malagouzià. Nel calice si presenta con una veste color ambra e riflessi aranciati. Esordisce con eleganti note di zafferano e kumquat, insieme a dosi generose di albicocca disidratata e cotognata. Col tempo emergono sentori di noci pecan, acqua di rose e leggeri sbuffi che ricordano l’aceto di mele. Bocca lussuosa, con acidità rinfrescante, un tannino vispo ma non disturbante e ritorni di mela cotogna e agrumi che allungano un sorso saporito, lungo e persistente.

Balatsouras Winery
Koniakos, Dorida (Fokidas)
(+30)6948376624
info@dorianwines.gr/
  • NOTARACHILLE [06/02/21] - 8.8/10
    8.8/10
8.8/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi