AOC,  CHAMPAGNE,  FRANCIA,  METODO CLASSICO,  Vincent Couche

Champagne Extra Brut Chardonnay de Montgueux, Vincent Couche

Vincent Couche è un récoltant manipulant di Buxeuil, piccolo comune della Côte des Bar, convertitosi alla biodinamica con un percorso iniziato nel 2008 e terminato con l’acquisizione della certificazione “Demeter”. Côte des Bar, dipartimento dell’Aube, significa periferia della Champagne classica, dove è possibile imbattersi in bottiglie meno informali di quelle della zona blasonata, ma ugualmente invitanti e gustose.
Champagne blanc de blancs, questo, con 100% uve chardonnay provenienti da una vecchia parcella situata nel comune di Montgueux. È un assemblaggio di tre annate diverse, lasciate riposare otto anni sui propri lieviti. Il dégorgement è del febbraio 2020. L’attacco olfattivo richiama note dolci di vaniglia e burro fuso, subito spodestate da più persistenti profumi di agrumi, mela granny smith e tocchi erbacei. L’assaggio percorre un tragitto verticale senza alcun indugio o cedimento alle morbidezze, con qualche deviazione balsamica e mentolata. Un’eccessiva chiusura ammandorlata e un po’ astringente si attenua all’aumentare della temperatura di assaggio (il mio consiglio è, pertanto, di non eccedere con il freddo). Champagne non di classe (non lo pretende), non caratterizzato da complessità di naso e bocca, ma nella sua essenzialità e schiettezza può soddisfare quei palati che prediligono sensazioni taglienti, rinfrescanti e saline.

Champagne Vincent Couche Cave:29 Grande rue – 10110 Buxeuil
Telefono +33 03 25 38 53 96
Ufficio vendite Champagne Vincent Couche:Rue de la Nation 30 – 10250 – Gye sur Seine
Telefono +33 9 71 38 60 62
contact@champagne-couche.fr
  • FIRMANI [08/02/21] - 8.3/10
    8.3/10
8.3/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi