2013,  Colli Tortonesi,  DOC,  I Carpini,  PIEMONTE,  ROSSI

2013 Colli Tortonesi Barbera, I Carpini

Quante belle sorprese si trovano dentro le bottiglie di Barbera, soprattutto in bottiglie con qualche anno sulle spalle. Si sa che la freschezza che il vitigno dona a piene mani ai suoi vini è presupposto di lunga vita e con vini ben confezionati, come quello che sto per descrivere, la garanzia di un’evoluzione lunga e di qualità è quanto mai scontata. Il vino Barbera della cantina I Carpini ci porta nel Piemonte di sud-est, in un piccolo paese rurale dell’Appennino tortonese: Pozzol Groppo. Perseguire l’ecosostenibilità, l’armonia tra gli elementi della natura, la salubrità dell’uva e del vino, tutto in chiave olistica, è l’obbiettivo perseguito da Paolo Ghislandi, guida dell’azienda. Il frutto scuro marchia l’olfatto con profumi di frutti di bosco maturi e in confettura, insieme a marasca e suggestioni floreali, parimenti scuri; spezie piccanti e note affumicate arricchiscono il corredo olfattivo con un piccolo richiamo di peperone verde che aggiunge un diversivo gradevole. Spunti di balsamicità e profumi di erbe aromatiche, insieme a tutto il resto, elevano le aspettative dell’assaggio. Aspettative che non deludono: il sorso si rivela da subito tridimensionale, con la sostanza un po’ più morbida che invade il centro bocca per poi trovare un perfetto equilibrio nell’onda montante di una freschezza succosa, che resta a lungo dopo la deglutizione. Nessun sentore della carica alcolica, tipica dei Barbera, segno di buona fattura. Vino di corpo, ma di beva non impegnativa; complesso, ma di grande immediatezza.


Strada Provinciale 105, 1
Pozzol Groppo AL,
15050 Italia
info@icarpini.it
+ 39 0131 800117
  • FIRMANI [03/02/21] - 9.3/10
    9.3/10
9.3/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi