AOC,  CHAMPAGNE,  FRANCIA,  MÉTHODE CHAMPENOISE,  Roger Coulon

Champagne Brut Premier Cru L’Hommée, Roger Coulon

Umberto Cosmo con la sua Bellenda non è “solo” vignaiolo di gran classe nella denominazione del Conegliano Valdobbiadene, ma anche raffinato importatore: Champagne, Bordeaux, Rueda, Costers del Siò, Slavonia, non grandi numeri, ma pochissimi produttori selezionati solo per simbiosi. Per lo champagne ci sono Isabelle ed Eric Coulon. Siamo nelle Montagne de Reims e precisamente nelle particelle più vecchie e rappresentative della maison, situate nei comuni di Vrigny, Coulommes la Montagne e Pargny les Reims. “L’Hommée” nasce da un assemblaggio di 60% di chardonnay e 35% di pinot nero, affinato in botti di rovere. Il nome deriva dall’antica misura agraria “L’Hommée”, per l’appunto, ovvero la misura che indicava quanta vigna un uomo riusciva a lavorare in una giornata. Invecchiamento in cantina per un minimo di cinque anni. Il naso apre con note agrumate di scorza di limone e di pan brioche, per poi arrivare in progressione ad albicocca disidrata, lampone e leggera speziatura. In bocca attacca deciso e vibrante, riprendendo le note agrumate del naso, delicato, accattivante, dall’allungo piuttosto ampio. Elegante e godibile. Degorgement  giugno 2020.

Champagne Roger Coulon
12 rue de la Vigne du Roy
Vrigny – France
http://www.champagne-coulon.com
importato in esclusiva in Italia da Bellenda http://www.bellenda.it

  • TAGLIENTE [31/01/2021] - 9.1/10
    9.1/10
9.1/10
Sending
User Review
0/10 (0 votes)

Rispondi